Tea tree oil nella cura del viso: come usarlo correttamente

Aromaterapia e oli essenziali

La pelle opaca ben curata infonde fiducia in se stessi. Per migliorare il tuo aspetto, nascondiamo brufoli e arrossamenti con il fondotinta. Esiste però un’altra strada: non coprire i difetti, ma curarli. Quindi lo "scenario" non sarà necessario. Questo è possibile se usi l'olio dell'albero del tè, che ha straordinarie proprietà curative per la pelle del viso. Il prodotto infligge un duro colpo al nocciolo del problema: i microrganismi. L'olio curativo è ottenuto dalle foglie di Melaleuca, un albero che cresce in Australia.

Proprietà benefiche dell'etere dell'albero del tè

Chiunque abbia mai usato l'olio essenziale di tea tree sul viso ne diventa un fan per sempre. Dopotutto, questa è un'arma universale contro i batteri nocivi che causano problemi alla pelle. Una persona sana convive con centinaia di microrganismi senza troppi danni a se stessa. Ma non appena il sistema ormonale o l'immunità falliscono, si creano condizioni favorevoli per la rapida proliferazione dei microbi.

Melaleuca – albero del tè
La Melaleuca o tea tree è un albero o arbusto sempreverde della famiglia delle Myrtaceae.

Cosmetologi e dermatologi evidenziano le seguenti proprietà benefiche dell'olio di melaleuca per il viso:

  • antisettico;
  • battericida;
  • antivirale;
  • guarigione;
  • anti-infiammatori;
  • rigenerante;
  • essiccazione.

Oltre alle qualità elencate, il prodotto normalizza l'attività delle ghiandole sebacee.

Gli esteri dell'albero del tè evaporano rapidamente. L'odore dell'olio è acuto, ricco e ricorda una miscela di aromi di canfora e abete rosso.

Usando il miracolo della natura australiana, trattano:

  • l'acne;
  • foruncolosi;
  • l'acne;
  • herpes;
  • marmellate sulle labbra.

L'olio dell'albero del tè elimina le escrescenze della pelle: papillomi, verruche. In caso di punture di insetti, allevia rapidamente prurito e gonfiore. Per tagli e abrasioni si applica il prodotto al posto dello iodio o del verde brillante. Questo disinfettante uccide streptococchi e stafilococchi, gli agenti causali dell'infiammazione purulenta.

L'uso dell'olio in cosmetologia

Una bottiglia di olio dell’albero del tè dura a lungo ed è anche relativamente economica. Si tratta di un prodotto concentrato, che prima dell'uso viene solitamente diluito con una base cosmetica: olio base, alcool, crema, miele, ecc. Altrimenti sono possibili ustioni o arrossamenti della pelle.

È praticato aggiungere olio alle creme e ai tonici acquistati non solo per curare l'acne esistente, ma anche per prevenirne la comparsa. Di solito è sufficiente aggiungere 1-2 gocce di etere per 10 ml di prodotto finito.

Sfumature di utilizzo

Quando si applica l'olio di melaleuca, seguire queste precauzioni:

  • applicare solo esternamente;
  • evitare il contatto con le mucose degli occhi, del naso, della bocca;
  • Non applicare su ampie aree della pelle: potrebbero verificarsi irritazioni;
  • Non riscaldare a temperature elevate a causa del rischio di evaporazione delle sostanze benefiche.

Prima della prima seduta, esegui un test olfattivo: mescola 1 goccia di etere con 5 gocce di olio base, applica su un batuffolo di cotone e inala il profumo, facendo diversi respiri profondi. Se non c'è broncospasmo, tosse o difficoltà respiratorie, il prodotto è adatto a te. Quindi esegui un test di allergia cutanea: applica la miscela di oli risultante sul polso. Se dopo 12 ore non ci sono segni di allergia sulla pelle, sentiti libero di usare il prodotto.

Tuttavia, le maschere fatte in casa sono spesso più efficaci dei prodotti acquistati in negozio. Affinché le composizioni funzionino correttamente, seguire i consigli dei cosmetologi:

  • Applicare la maschera solo sul viso deterso lungo le linee del massaggio;
  • salvo diversa indicazione, conservare il composto per 20–30 minuti;
  • diffondere miscele troppo liquide, posizionare un tovagliolo di stoffa sopra la composizione applicata sul viso;
  • risciacquare con acqua tiepida senza sapone né gel per non ridurre l'effetto cosmetico.

La frequenza di utilizzo delle maschere per punti neri, acne, rughe è di 1-2 volte a settimana. Le composizioni preventive vengono applicate non più di 2 volte al mese.

Quando si trattano pustole, acne, papillomi, l'olio viene applicato nella sua forma pura 2 volte al giorno fino alla loro scomparsa. Ma lo fanno in modo puntuale, usando un batuffolo di cotone. Queste misure alleviano l’infiammazione e prevengono l’ulteriore sviluppo e diffusione dell’acne. Dopo l'applicazione si avverte una sensazione di bruciore per diversi minuti, questo è normale. Per le pelli sensibili, l'etere viene diluito con qualsiasi olio base in rapporto 1:1.

Cauterizzare un brufolo
Il brufolo viene individuato con un batuffolo di cotone imbevuto di olio, evitando il contatto con la pelle circostante.

Per la pelle grassa e infiammata

L'olio dell'albero del tè ha l'effetto più evidente sulla pelle grassa soggetta a eruzioni cutanee. Per la cura quotidiana viene preparata una lozione speciale.

Ingredienti:

  • alcool etilico - 30 ml;
  • etere di melaleuca - 15 gocce;
  • acqua minerale - 100 ml.
Ti consigliamo di leggere:  Olio di arancia: proprietà curative e ricette di bellezza

Preparazione:

  1. Diluire l'olio nell'alcool.
  2. Aggiungere acqua e mescolare.

Pulisci le aree problematiche mattina e sera dopo il lavaggio.

Elimina l'acne e allevia l'irritazione con una maschera composta dai seguenti ingredienti:

  • albume d'uovo crudo - 1 pz.;
  • olio dell'albero del tè - 3 gocce;
  • esteri di lavanda e camomilla - 1 goccia ciascuno.

Mescolare gli ingredienti, applicare sul viso, risciacquare dopo che la miscela si è asciugata.

Ragazza che spreme un brufolo
Non spremere i brufoli, poiché esiste il rischio che l'infezione entri nel flusso sanguigno e diffonda l'eruzione cutanea.

Per pulire i pori ed eliminare la lucentezza oleosa, viene utilizzata una composizione dei seguenti componenti:

  • olio di lino - 1 cucchiai. l.;
  • miele - 1 cucchiaio. l.;
  • etere dell'albero del tè - 2 gocce.

Preparazione:

  1. Riscaldare il miele a bagnomaria, togliere dal fuoco.
  2. Aggiungere l'olio di lino, mescolare, versare l'etere.

Per l'acne, utilizzare una miscela nucleare di due oli antinfiammatori:

  • cardo mariano - 1 cucchiaio. l.;
  • albero del tè - 2 gocce.

In caso di gravi danni alla pelle, utilizzare la maschera 2 volte a settimana con un intervallo di 3 giorni.

Olio di cardo
Come l'albero del tè, il cardo mariano sopprime lo sviluppo dell'infezione

La seguente composizione vitaminica aiuterà anche ad eliminare le eruzioni cutanee:

  • purè di patate fresco o olio di avocado - 1 cucchiaio. l.;
  • succo di limone - 1 cucchiaio. l.;
  • olio di melaleuca - 2-3 gocce.

Per guarire la pelle infiammata, tra le altre cose, è necessario garantire un sonno adeguato e una dieta equilibrata.

Per pelli secche e miste

L'etere dell'albero del tè secca la pelle, quindi per i tipi secchi viene utilizzato solo in miscele a base di olio. Se vuoi curare i brufoli e allo stesso tempo idratare la pelle, mescola gli ingredienti:

  • ricotta - 2 cucchiai. l.;
  • forte decotto di camomilla - 1 cucchiaio. l.;
  • Olio di melaleuca - 2 gocce.

Preparazione:

  1. Sbattere la cagliata con il brodo.
  2. Aggiungere l'etere e mescolare.

Per pulire in profondità i pori con la pelle secca, preferisci una maschera delicata.

Ingredienti:

  • farina d'avena tritata - ½ cucchiaio. l.;
  • argilla blu - ½ cucchiaio. l.;
  • panna acida - 2 cucchiai. l.;
  • etere dell'albero del tè - 2 gocce.

Preparazione:

  1. Diluire l'argilla con una piccola quantità di acqua, aggiungere la panna acida.
  2. Aggiungere gli ingredienti rimanenti e mescolare.

Per la pelle mista, sostituire la panna acida con kefir.

Maschera all'argilla blu
La composizione con argilla blu tratta l'infiammazione e allevia l'acne

La pelle secca è più suscettibile agli influssi esterni e le rughe compaiono prima. Questa tipologia necessita dell'applicazione quotidiana della crema: idratante d'estate, nutriente d'inverno.

Per i punti neri

Per eliminare i comedoni aperti con punti neri, avrai bisogno di una serie di misure. È necessario adeguare il menu a favore di prodotti sani, eliminare gli squilibri ormonali e utilizzare regolarmente prodotti per la pulizia profonda della pelle. Il miglior rimedio casalingo è uno scrub fatto in casa.

Ingredienti:

  • farina d'avena - 1 cucchiaio. l.;
  • olio dell'albero del tè - 4 gocce.

Preparazione:

  1. Prepara un po' di farina d'avena.
  2. Quando si sarà raffreddato a una temperatura confortevole, aggiungere l'olio.

Massaggia il viso, prestando particolare attenzione alle zone con punti neri, per 3-5 minuti. Quindi risciacquare con acqua tiepida. Il prodotto pulirà i pori dai tappi sebacei e normalizzerà la secrezione di sebo.

Naso prima e dopo l'uso dello scrub
Con l'uso regolare di uno scrub con etere dell'albero del tè, i comedoni scompaiono

La lotta contro i comedoni è impossibile senza esfoliare le particelle di pelle morta. Tra le procedure del salone, il peeling con acidi della frutta e la microdermoabrasione sono adatti a questi scopi.

Per le rughe

Le "zampe di gallina" non solo donano gentilezza all'aspetto, ma suggeriscono anche l'età del loro proprietario. La pelle delle palpebre è più sottile e secca rispetto ad altre zone, quindi invecchia più velocemente. Per appianare le rughe, rimuovere gonfiore e lividi sotto gli occhi, applicare una miscela di oli:

  • mandorla - 1,5 cucchiaini;
  • semi d'uva 0,5 cucchiaini;
  • carote - 2 gocce;
  • esteri di camomilla e tea tree - 1 goccia ciascuno.

Applicazione:

  1. Immergere i dischetti di cotone in acqua, quindi strizzarli e applicarvi un po' di miscela.
  2. Applicare impacchi per 10 minuti.

Tali lozioni aiutano anche ad alleviare l'irritazione della pelle dovuta all'orzo e alla congiuntivite.

Per appianare le rughe su tutto il viso, vengono utilizzate una varietà di formulazioni:

  • unire 2 cucchiai. l. olio di ricino con 2 gocce di esteri di tea tree, neroli e incenso;
  • diluire in 1 cucchiaino. miele 2 gocce di olio di melaleuca, aggiungere il tuorlo d'uovo, sbattere il composto;
  • mescolare 1 cucchiaio. l. purea di cetriolo fresco con 1 cucchiaio. l. olio d'oliva e 3 gocce di olio di melaleuca.
Rughe intorno agli occhi prima e dopo l'uso dell'olio
Dopo aver utilizzato miscele con olio dell'albero del tè, le rughe intorno agli occhi vengono levigate, la pelle diventa più elastica

Alleggerimento della pelle

Lentiggini e macchie senili vengono scolorite utilizzando una composizione dei seguenti ingredienti:

  • succo di mezzo limone;
  • panna - 1 cucchiaino;
  • etere dell'albero del tè - 1-2 gocce.

Preparazione e utilizzo:

  1. Sciogliere l'etere nella panna.
  2. Aggiungere il succo di limone e mescolare.
  3. Mantieni la miscela sul viso per 10 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Il periodo migliore per candeggiare è l'autunno o l'inverno. Il fatto è che l'olio dell'albero del tè rende la pelle sensibile ai raggi ultravioletti. Non utilizzare il succo di limone se l'integrità della pelle o le neoplasie sul viso sono danneggiate.

Ti consigliamo di leggere:  Olio di bardana per il viso: proprietà e applicazioni

Per l'herpes

La febbre sulle labbra è causata da un virus, il cui sviluppo viene soppresso applicando l'olio dell'albero del tè sulle vesciche dell'herpes. Con l'applicazione quotidiana tre volte nell'arco di 2-3 giorni, l'infiammazione sul labbro scompare. Non dovresti rimuovere le croste dalla febbre, l'olio penetrerà attraverso di essa. Se la sensazione di bruciore è forte diluire il prodotto con olio di soia in rapporto 1:1.

Vorrei mettere in guardia coloro che non hanno mai usato l'olio dell'albero del tè contro l'herpes. Leggendo le istruzioni, non ricordavo che il prodotto non doveva entrare nel corpo. Un giorno dopo averlo applicato, ho leccato accidentalmente l'olio dal labbro e l'ho ingoiato. Di conseguenza, ho ricevuto un grave avvelenamento, che ricorderò per il resto della mia vita. La diarrea con dolori lancinanti all'intestino è durata un giorno. Pertanto, ti consiglio di evitare in ogni modo possibile di ingerire il prodotto. Se entra in bocca, sciacquare con abbondante acqua tiepida. Il mio herpes poi se ne andò, ma la gioia della guarigione fu oscurata dall'indigestione.

Herpes sul labbro
Al 3°-5° giorno di sviluppo dell'herpes si verifica quanto segue: il contenuto della vescicola si secca e si forma una crosta purulenta

Quando inceppato

Crepe e desquamazione agli angoli della bocca compaiono quando l'immunità diminuisce e c'è una carenza di vitamina B2 nel corpo. Per curare l'infiammazione, lubrificare le ferite 3 volte al giorno con un agente curativo. Per prepararlo, mescolare 1 cucchiaino. semi di lino non raffinati o olio d'oliva con 2 gocce di etere dell'albero del tè.

Le convulsioni sono una malattia causata da streptococchi o funghi simili al lievito.

Con demodicosi

Se la pelle è danneggiata da un acaro, sarà necessario consultare un dermatologo per eliminare tutte le cause che hanno portato alla malattia. Una lozione medicinale viene utilizzata come adiuvante.

Preparazione:

  1. Prepara 2 cucchiai. cucchiai di spago in 200 ml di acqua bollente. Filtrare e lasciare raffreddare.
  2. Separatamente, mescola 6 gocce di etere dell'albero del tè con 1 cucchiaio. l. alcol etilico.
  3. Unire l'infusione e la soluzione oleo-alcolica.

Dopo aver imbevuto un batuffolo di cotone nella lozione, pulisci la pelle 2 volte al giorno. Conservare il prodotto in frigorifero.

Controindicazioni per l'uso ed effetti collaterali

L'olio dell'albero del tè è tossico e non deve essere consumato internamente.

L'uso esterno del prodotto è vietato quando:

  • gravidanza e allattamento;
  • ipertensione;
  • epilessia;
  • disordini mentali;
  • intolleranza individuale.

I cosmetologi sconsigliano rigorosamente l'uso del prodotto su pelle sottile e sensibile. Sono possibili gravi irritazioni e la comparsa di vene varicose.

Ragazza in spruzzi d'acqua
Se avverti una sensazione di bruciore insopportabile sulla pelle dopo aver applicato una maschera con olio dell'albero del tè, risciacqua rapidamente la composizione con abbondante acqua.

Per i sintomi di avvelenamento da olio essenziale di melaleuca: dolori addominali, nausea, diarrea, bere 2 litri di acqua salata e indurre il vomito. Tuttavia, queste misure sono efficaci solo per 1–1,5 ore dopo l’ingestione della tossina. Se si avverte confusione, perdita di coordinazione, convulsioni o difficoltà a respirare, chiamare un'ambulanza.

Recensioni sull'uso dell'olio dell'albero del tè per il viso

Uso preferito: maschera viso con tea tree oil. Consiglio questa maschera a chiunque abbia la pelle mista o grassa. È sotto forma di maschera con argilla che mi piace come questo olio neutralizza i brufoli, scompaiono letteralmente - senza uscire, e la maschera schiarisce gradualmente le tracce post-acne. Non essere pigro nell'aggiungere l'aloe, grazie ad essa la maschera non secca la pelle, ma, al contrario, la idrata bene. La mia versione di maschera all'argilla di maggior successo è questa: 1 cucchiaino di argilla, 0,5 cucchiaini di gel di aloe, 2 gocce di olio di melaleuca.

Lubrificare le aree di irritazione ed eruzioni cutanee con olio dell'albero del tè. La mattina dopo il rossore scompare e i brufoli si attenuano. Se si insinua un brufolo particolarmente capriccioso, lo spalmo con olio puro: lo asciuga molto rapidamente e allevia l'infiammazione. Aggiungo alla crema anche qualche goccia di olio. Tutti i giorni di notte.

L'olio essenziale dell'albero del tè è il mio assistente nella cura della pelle problematica. Ho la pelle mista, con pori dilatati e punti neri che causano l'acne. E il petrolio può eliminare questi problemi nel più breve tempo possibile. Ha un odore specifico piuttosto pungente, ma puoi abituarti. Il prodotto deve essere applicato in modo puntuale sull'infiammazione. Aiuta a fermare il processo infiammatorio, cioè può fermare l'ulteriore crescita del brufolo. L'olio ha un effetto disinfettante, essiccante e disinfettante. Inoltre, funziona nel più breve tempo possibile. Inoltre, l'olio dell'albero del tè aiuta a eliminare le macchie dell'acne (post-acne). Consiglierei anche di lavare il viso con olio essenziale di tea tree. Lo faccio nel modo seguente: schiumo la spugna per il lavaggio con sapone di catrame, quindi metto 1-2 gocce di olio sulla spugna. E mi strofino la pelle del viso con movimenti di massaggio. In questo modo mi lavo la faccia non solo durante i periodi di esacerbazione delle eruzioni cutanee, ma anche per prevenzione.

Ci sono stati alcuni problemi con la pelle del viso perché è molto grassa. Una mattina ho scoperto un "brufolo interno" sulla mia guancia. Mi sono subito ricordato di quanto soffrivo con loro, ecc. Ho deciso di provare "l'olio dell'albero del tè". La sera il brufolo era levigato! È passata una settimana, l'effetto è semplicemente inimmaginabile! Ma se hai la pelle secca, l'olio la seccherà molto. E questo non va sempre bene, soprattutto quando si usa il fondotinta.

I raffreddori si insinuano spesso. Gli unguenti Zovirax, aciclovir, ecc. non aiutano. Ho cercato su Google l'olio dell'albero del tè, l'olio di abete, ecc. Aiuto, li ho acquistati entrambi. Per prima cosa, ho iniziato con l'olio di abete e ho spalmato l'herpes che è apparso per un giorno. L'herpes si è gonfiato, ma la lesione non si è ingrandita. L'olio disinfettava tutto all'esterno, ma non penetrava all'interno, quindi si è rivelato inutile. Poi ho rinunciato e sono passato all'olio dell'albero del tè. Il suo vantaggio è che penetra negli strati profondi della pelle anche attraverso le croste. Il processo era attivo e nel giro di un giorno la piaga si era calmata e si era seccata. L'effetto è simile all'alcol (prima ricorrevo ad esso per eliminare rapidamente la piaga), ma col tempo mi sono reso conto che l'alcol rovina la pelle e la scurisce irrimediabilmente (quindi non ricorrere in nessun caso a soluzioni alcoliche). Tuttavia, non è necessario esagerare con questo olio. La pelle delle mie labbra si è staccata più volte. La pelle più sensibile può subire ustioni nonostante lo straordinario effetto della disinfezione e del controllo dei virus. Nel complesso sono molto contento! Il risultato è stato raggiunto nel più breve tempo possibile.

Recentemente, dopo essere andato dal dentista, ho sviluppato un piccolo graffio agli angoli delle labbra, sul lato dove è stato trattato il dente. Ho provato diversi rimedi e non hanno aiutato! Poi ho letto su Internet che l'olio dell'albero del tè fa fronte a questo problema e ho deciso di acquistarlo definitivamente. In generale, ho iniziato a trattare, mi fermerò, come scritto nelle istruzioni. Ho applicato l'olio su un dischetto di cotone e l'ho lasciato agire per 5-10 minuti. La procedura è stata eseguita 1-2 volte al giorno. Dopo due giorni ho notato un miglioramento e dopo 1,5 settimane le crisi sono completamente scomparse. Ho iniziato anche ad usare l'olio per l'acne (azzeccato) e anche in questo caso si è rivelato efficace. Il brufolo scompare entro due giorni. Sono molto soddisfatto di questa scoperta e ora la userò sempre.

Prendi 100 grammi di decotto alle erbe o acqua e aggiungi 8 gocce di olio. Versare in un barattolo per conservare il tonico e riporre in frigorifero. Se necessario, togli il tonico, applicalo su un dischetto di cotone e asciuga il viso. Questo tonico disinfetta perfettamente il viso, cura l'infiammazione, rinfresca il viso e rimuove la lucentezza dalla pelle grassa e mista. Il tea tree oil è uno dei principali rimedi grazie al quale mi sono liberata dei punti neri profondi e trascurati.

La vita mi ha messo di fronte a una malattia come la demodicosi. Quando la malattia era già nota, mi sono imbattuto in una recensione di una ragazza che sosteneva che l'olio dell'albero del tè combatte gli acari sottocutanei. Il mio prossimo passo è stato andare in farmacia. Ora vi parlerò dei risultati del trattamento. L'olio ha funzionato benissimo, i brufoli si sono seccati e anche le macchie si sono schiarite. La cosa principale è che l’olio rafforza l’immunità della pelle e aiuta a combattere le malattie in modo naturale. Questo olio è un buon aiuto per la demodicosi. Naturalmente, non può curare la malattia; sono necessarie cure adeguate, trattamenti adeguatamente prescritti e farmaci volti a distruggere la zecca, ma come integratore è l'ideale. Mi è piaciuto anche il fatto che l’olio non provoca allergie, almeno a me non ha causato.

Brufoli, disturbi delle ghiandole sebacee e herpes si verificano in quasi tutte le persone. Si è scoperto che il rimedio ad azione più rapida per tali problemi è l’olio dell’albero del tè. Disinfetterà, ridurrà la secrezione di sebo, ucciderà batteri, virus e guarirà la pelle. L'importante è utilizzare il prodotto nelle dosi consigliate per non seccare la pelle.