Oro bianco: cos'è, qual è la composizione e la finezza, che aspetto ha

Il mercato moderno è pieno di una varietà di gioielli d'oro dalle sfumature più incredibili. Per interessare un acquirente già sofisticato, i gioiellieri escogitano leghe sempre più interessanti in termini di tavolozza dei colori, che poi si trasformano in prodotti squisiti. Una persona comune non sempre capisce come l'oro possa essere rosso o nero, quale è meglio comprare e se una cosa del genere durerà a lungo? Oggi scopriremo con voi cos'è un colore bianco, ma pur sempre una lega d'oro.

Cos'è l'oro bianco? È un metallo costituito da oro puro (Au) e metalli aggiuntivi (legature) di diverse tonalità. Di solito si tratta di manganese (Mn), palladio (Pd), platino (Pl), nichel (Ni), argento (Ag), bronzo, ecc. Il nichel è stato utilizzato dagli artigiani in gioielleria per molti anni, fino a quando la ricerca medica ha dimostrato che a contatto con la pelle provoca allergie nelle persone, quindi in alcuni paesi europei l'uso del nichel per i gioielli è stato bandito.

Quali campioni ha l'oro bianco?

La qualità e il valore dei gioielli sono generalmente giudicati dal campione lega da cui è composto. Tuttavia, non tutti i consumatori capiscono cosa si intende esattamente con il termine "campione". Quindi, un test (o è anche chiamato un timbro) è un insieme di numeri su un prodotto, che mostra qual è il contenuto di aurum puro nella lega.

Ci sono molti campioni di oro bianco, ma noi facciamo conoscenza con i più famosi, che può essere facilmente trovato in vendita in qualsiasi gioielleria:

  • 375;
  • 500;
  • 585;
  • 750 (chiamato anche 18 carati).

Il più comune è l'oro bianco 585, che contiene il 58,5% di metallo dorato. 585 è considerato il miglior break. È diventato così diffuso grazie alla riuscita combinazione dell'aspetto piacevole del metallo e della possibilità di un uso a lungo termine dei gioielli.

Tuttavia, sorge una domanda logica e perché preoccuparsi così tanto della composizione della lega gioielli, perché non puoi creare un pezzo di puro Au? La risposta è molto semplice: l'oro puro è troppo morbido e malleabile, a causa del quale si deforma facilmente anche in condizioni domestiche ordinarie. Pertanto, il 100% della composizione dei gioielli sarebbe eccessivamente fragile, fragile e di breve durata. E un acquirente così moderno non perdonerà, poiché il costo di un grammo d'oro è piuttosto alto e quindi i requisiti per i gioielli sono molto severi.

Si prega di notare che se il gioiello è stampato con un valore di dosaggio 925, tenere presente che ti viene offerto di acquistare non oro, ma argento. Non esiste un test del genere per l'oro.

Di solito, la confusione con i campioni e le leghe sorge quando i gioielli in argento vengono venduti in doratura. Sono questi oggetti che portano il timbro 925. E molte persone si innamorano di questo trucco. Viene venduta una specie di gioiello d'oro e dopo un po 'di tempo (quando la doratura viene cancellata) si scopre che è d'argento. Se una persona è anche un po 'esperta in gioielli, non sarà difficile per lui capire: gli viene offerto di comprare non quello che vuole. Speriamo che nessuno si innamori di questa esca.

La composizione dell'oro bianco, a seconda del campione

Composizione chimica dell'oro bianco campione 750... La lega più comune contiene:

  • 75% di oro puro;
  • 7% d'argento,
  • 14% di palladio;
  • 4% di nichel.

Questo materiale è il più pulito e quindi il più costoso. Come puoi vedere, l'aurum puro contiene fino al 75%, il che rende tali prodotti particolarmente fragili e vulnerabili a qualsiasi influenza esterna. Ma questo prodotto ha anche i suoi clienti. Va ricordato che oltre 750 campioni richiedono una manutenzione molto attenta. A causa del suo alto costo, questa lega si trova nelle collezioni dei più famosi produttori di gioielli.

Composizione in oro bianco 585 carati in percentuale secondo lo standard internazionale, si distinguono 4 punti su 585 test in bianco:

  • ZlSrPd 585-255-160 (58,5 ... 59% - Au, 25 ... 26 - Ag, il resto Pl);
  • ZlSrPdTs 585-287-100 (58,5 ... 59% - Au, 28,2 ... 29,2 - Ag, 9,5 ... 10,5 - Pl, il resto è Zn (zinco));
  • ZlCrPdKd 585-280-100 (58,5 ... 59% - Au, 27,5 ... 28,5 - Ag, 9,5 ... 10,5 - Pl, il resto Cd - cadmio);
  • ZlNTsM 585-12,5-4 (58,5 ... 59% - Au, 4% - Zn, 12,5% - Ni, il resto Cu - rame).

Perché l'oro bianco è bianco? È la legatura di argento, palladio, nichel, ecc. dona colore bianco alla lega d'oro. Ma oltre a questo, legare i metalli migliora significativamente le caratteristiche prestazionali dei gioielli, rendendoli durevoli e resistenti all'usura.

In cosa consiste 500 monete d'oro? Questo tipo di lega è considerato molto raro. In esso, l'aurum è esattamente la metà. 500 è usato raramente per diversi motivi:

  • Le alte proporzioni di argento e rame incluse nella composizione conferiscono alla lega sfumature non troppo gradevoli alla vista.
  • La struttura del materiale risulta essere tale che diventa molto difficile lavorarci. Lanciare qualcosa di degno dalla composizione è piuttosto raro.

La lega 500 è conosciuta in Russia perchéche è utilizzato come standard per l'ispezione dei gioielli e quindi è richiesto nei servizi di supervisione del dosaggio.

Ti consigliamo di leggere:  Relazioni tossiche: il passato tossico dell'industria preziosa

Oro bianco 375 - l'opzione più economica per i gioielli. Cosa è incluso in tali prodotti? 37,5% di aurum puro, il restante 62,5% è argento. In Russia, la lega di bassa qualità è stata denominata 9K, ad es. nove volte d'oro. Viene utilizzato principalmente per fedi nuziali e singoli elementi decorativi per gioielli di grandi dimensioni, nonché per l'inserimento di inserti. Questo test è stato ampiamente utilizzato nella produzione di: braccialetti, orologi e portasigarette. I prodotti realizzati con 375 materiali si distinguono per resistenza, durezza e leggerezza sufficienti.

In Russia, il 375 ° campione non è molto popolaretuttavia, in Europa e in America, l'oro di questo campione è abbastanza spesso utilizzato per realizzare gioielli. Anche molto più spesso del nostro solito oro 575 di alto livello. In Germania, ad esempio, ci sono addirittura 333 campioni in uso.

Come si ottiene questa lega

L'oro bianco è realizzato con l'aggiunta di platino, senza l'utilizzo di nichel allergenico. In un ambiente industriale, il processo viene eseguito come segue:

  • L'oro puro è fuso, che avviene rapidamente, perché il suo punto di fusione è basso.
  • Poi la legatura è in preparazione... Tutti i metalli richiesti vengono attentamente pesati per garantire che il loro contenuto sia rigorosamente in linea con gli standard.
  • Ulteriormente le impurità si sciolgono.
  • Poi arriva l'ultima fase più difficile. Qualunque cosa i componenti vengono uniti in un unico contenitore e accuratamente miscelati fino a formare una massa omogenea. In questo caso, è necessario rispettare tutte le condizioni tecniche necessarie e ricordare le sfumature, altrimenti risulterà un prodotto di scarsa qualità e il produttore perderà semplicemente denaro.

È chiaro che nessuno sarà in grado di raccontarti tutte le sottigliezze della tecnologia, dal momento che l'impianto di ogni produttore ha i suoi segreti che nessuno renderà di pubblico dominio. Ma il quadro generale è esattamente come descritto sopra.

È possibile rendere l'oro bianco fuori dall'ordinario

A volte vuoi ottenere un ornamento al dito da un anello in oro rosso, ma questa volta da un metallo bianco. I maestri dicono che questa trasformazione è tecnicamente possibile. Hai solo bisogno di cercare aiuto da uno specialista esperto.

Molto probabilmente ti verrà chiesto di rivestire l'anello con uno strato di rodio. Se la forma del prodotto lo consente. Il rodio è un metallo color acciaio bianco utilizzato in gioielleria per proteggere la superficie dei gioielli da crepe, graffi, abrasioni e corrosione.

Il problema più grande con la placcatura in rodio sta nel fatto che non è sempre chiaro se il rivestimento aderirà alla superficie del prodotto. Se un oggetto prezioso può essere rodiato dipende dal contenuto esatto di lega del gioiello utilizzato nella fabbricazione dell'oggetto del 95%. I produttori di gioielli artigianali spesso "ingannano" con la composizione dei loro gioielli, quindi ti invitiamo ad acquistare prodotti solo da fornitori di fiducia.

Ci potrebbe essere problemi con i gioielli traforati... Non è sempre possibile coprire manualmente l'intera superficie del motivo con rodio senza l'uso di strumenti speciali. In questo caso, il prodotto deve essere placcato più volte con il metallo, il che potrebbe influire sul design del prodotto.

E un momento. Se decidi di sperimentare con la decorazione della tua casa, allora vogliamo dissuaderti. A casa, senza l'uso di attrezzature di alta qualità e abilità speciali, puoi facilmente rovinare qualsiasi prodotto, anche il più durevole. Quindi pensaci un paio di volte prima di iniziare.

Si prega di notare che la composizione dei gioielli non cambierà a seguito di tali manipolazioni. Cioè l'oro rosso non si trasformerà in oro bianco. Stai solo indossando un rivestimento bianco.

Come identificare l'oro bianco

Se hai acquistato o trovato un gioiello nel cassetto più lontano e non riesci a capire in cosa consista, alcune semplici tecniche ti aiuteranno. Quindi, come controllare l'autenticità dell'oro bianco a casa.

  • prova... Esaminare chiaramente il campione del prodotto. Se dice 925, allora hai argento nelle tue mani, e se 750, 575 o anche 375, allora oro.
  • Ispezione visuale... L'oro bianco può essere distinto dall'argento per il suo colore. Per condurre il tuo esperimento in modo pulito, è meglio mettere di fronte a te due prodotti per il confronto, nella composizione di cui non dubiti. Uno dovrebbe essere d'argento e l'altro di aurum bianco. I gioielli in argento presentano una finitura opaca e un colore grigio più scuro, mentre l'oro bianco è lucido e riflette facilmente i raggi di luce.
  • L'uso dello iodio... Puoi andare anche oltre e sperimentare con la soluzione di iodio. Per fare ciò, pulire una piccola area del campione con una soluzione alcolica. Quindi, tampona un batuffolo di cotone in una bottiglia di iodio e gocciola delicatamente la soluzione sulla superficie pulita dei gioielli. Se non ci sono tracce, allora hai un vero pezzo d'oro davanti a te. E se il sentiero inizia a scurirsi, puoi essere sicuro di avere l'argento davanti a te.

È importante ricordare che lo iodio non viene rimosso facilmente dalla superficie dei gioielli. Pertanto, questo metodo è consigliato solo come ultima risorsa. E subito dopo aver valutato il risultato della reazione, la goccia deve essere lavata via con acqua corrente o una soluzione alcolica.

  • Stampe... Un altro esperimento può essere fatto per distinguere l'argento dall'oro. Passa la decorazione su un foglio di carta bianca. Se rimane una traccia, hai argento, niente oro. Tutto è molto semplice qui. La lega d'oro bianco è molto più dura dell'argento, quindi non dovrebbe lasciare alcun segno.
  • Test dell'acidità... Per capire la differenza tra l'una e l'altra lega, il normale aceto da tavola ti aiuterà. Ad esempio, se tieni un gioiello in argento in un contenitore con aceto, il prodotto cambierà colore. Vedrai come avviene la reazione chimica. Non puoi perderti questo. Un ambiente acido non è terribile per i gioielli in oro bianco se non ci sono impurità in eccesso nella lega.
  • Consulenza del gioielliere... E l'ultimo modo è contattare un laboratorio di gioielleria o un banco dei pegni, dove, con l'aiuto di attrezzature speciali, ascolterai rapidamente il risultato. L'esperienza non è così costosa, ma sarai sicuro al 100% e inoltre riceverai un'opinione di esperti scritta.
Ti consigliamo di leggere:  Gli anelli di plastica sono una tendenza della moda in stile giocattolo

Che dire della placcatura in rodio

Ti abbiamo già informato su cos'è la rodiatura. Tuttavia, diamo un'occhiata più da vicino al motivo per cui oggi il processo di rodiatura è diventato così ampiamente utilizzato in gioielleria.

Se decidi di coprire la tua fede nuziale con rodio, allora credi che questa sia la decisione giusta: il prodotto ti servirà per un tempo molto, molto lungo e si consumerà meno.

Quindi, oggi quasi tutti i gioielli in argento o oro sono rodiati. Queste leghe stesse sono molto morbide e, come sapete, possono essere facilmente graffiate anche con un'usura attenta. E il rodio viene utilizzato perché questo rivestimento protegge perfettamente i gioielli dalla deformazione, quindi indossando un tale anello, puoi tranquillamente impegnarti in qualsiasi attività.

Soprattutto la rodiatura aiuta gli anelli, che sono sempre "in vista" e, di conseguenza, si graffiano e si ossidano. Tale decorazione non arrugginirà, scurirà, diventerà verde, gialla.

Tieni presente, tuttavia, che sebbene il rodio sia durevole, la placcatura si consumerà nel tempo e dovrà essere rinnovata. Pertanto, se indossi sempre un anello (ad esempio un anello di fidanzamento), ogni cinque anni dovresti contattare l'officina per far restaurare il tuo rodiato.

Qual è un altro nome per l'oro bianco

Non è stato inventato un nome speciale separato per la lega d'oro della tonalità dell'acciaio... Quindi, sia in gioielleria che nel solito linguaggio quotidiano degli acquirenti, questo metallo si chiama "oro bianco".

C'è l'oro bianco in natura

Risposta: sì, ce n'è uno così unico. Questo materiale è scientificamente chiamato oro bianco naturale o elettro.

lega di rame - una sorta di oro nativo di origine naturale, che è una lega di argento con aurum (Ag + Au). Il contenuto di argento è compreso tra il 15 e il 50%. Questo materiale viene solitamente estratto sotto forma di dendriti o formazioni lamellari liquide e malleabili. La palette spazia dal bianco argento al giallo dorato. Questa lega naturale viene estratta insieme ad altre varietà di oro, ma oggi è stata stabilita anche la sua produzione artificiale.

Oro bianco o platino

Molti acquirenti confondere l'oro bianco con il platino... Qual è la differenza? Il platino è metallo puro al 95%. È incluso nella tavola periodica al numero 78 e il simbolo Pt. Il colore naturale del platino è l'argento o, come si dice, l'acciaio. Ma l'oro bianco, come hai già capito, è una lega con una grande percentuale della legatura di argento, palladio, zinco, nichel, rame, cadmio.

Perché l'oro bianco diventa giallo o si scurisce?

Se i tuoi gioielli in oro bianco diventano gialli, significa che il rivestimento protettivo in rodio si è consumato. Perché può succedere?

Utilizzo a lungo termine... Il sudore umano distrugge gradualmente lo strato di rodio, quindi nel tempo l'anello, la catena o il braccialetto possono ingiallire, anche se ti prendi cura dei gioielli regolarmente.

Forza di attrito... Con un'usura prolungata e costante, i gioielli sfregano costantemente contro la pelle e gli abiti del suo proprietario. Pertanto, il rodio scompare gradualmente dalla superficie dell'accessorio e il gioiello inizia a ingiallire.

Pulizia aggressiva... Gli acidi concentrati e le sostanze chimiche che usiamo sempre nei nostri piatti fanno ingiallire l'oro bianco.

Danno meccanico... Nonostante il fatto che lo strato di rodio sia piuttosto duro, gli anelli sono ancora molto graffiati. Ciò porta alla distruzione dello strato protettivo di rodio e il prodotto diventa giallo.

Come e come pulire l'oro bianco a casa

Ora affrontiamo la domanda più importante: cosa fare con i gioielli in oro bianco se sono sporchi o coperti da un rivestimento.

Ricorda che solo l'oro non trattato può essere lucidato. I prodotti ricoperti da uno strato protettivo non devono essere lavorati meccanicamente.

A inquinamento minore puoi pulire tu stesso i gioielli usando il metodo di pulizia popolare:

  • Versare 1 ml di detersivo per piatti in 10 litro d'acqua.
  • Amalgamare bene gli ingredienti per ottenere un composto omogeneo. Metti l'accessorio in oro bianco nella soluzione per 10-15 minuti.
  • Se rimane dello sporco, il tempo di ammollo può essere prolungato di altri 5 minuti.
  • Sciacquare i gioielli in acqua potabile pulita.
  • Asciugare delicatamente il prodotto con un panno morbido.

se la soluzione non ha aiutato sbarazzarsi di danni, è possibile aggiungere un altro cucchiaino di bicarbonato di sodio normale all'acqua con il prodotto. Ricorda che in nessun caso dovresti pulire l'oro con spazzole dure o panno: hanno un effetto dannoso sullo strato protettivo del rodio.

Diverso anche i gioielli con diamanti sono meglio immergerli nella soluzione indicata. Se lo sporco non è scomparso da sotto le pietre, non rimuoverlo con un ago o un punteruolo. Puoi danneggiare il fissaggio della pietra in questo modo e andrà perso.

Chi è la lega bianca nei gioielli d'oro

Gioielli in oro bianco sono molto popolari oggi... Soprattutto sono stati attratti dai giovani, che spesso mescolano argento e oro in un'unica immagine. Tuttavia, anche le donne anziane non rinunceranno agli accessori moderni e piuttosto eleganti nel colore dell'acciaio.

Ti consigliamo di leggere:  Foglia d'oro: cos'è, che aspetto ha, è reale

Non si può dire che uno misura oro biancomentre altri no. Poiché queste decorazioni sono abbastanza versatili. Tuttavia, puoi ancora apportare una piccola correzione: l'oro bianco ha un aspetto migliore con i diamanti bianchi. Lo sapevi?

Storia dei gioielli ci dice che l'oro bianco è stato inventato proprio per far risaltare i diamanti. In questo metallo, le pietre sembrano attraenti e luminose. Il colore della lega permette ai raggi di luce di giocare nelle pietre molto luminose e ricche. Nonostante ciò, i gusti differiscono e qualcuno, ad esempio, preferisce indossare diamanti solo in oro rosso.

Con l'invenzione dell'oro bianco, anche gli uomini si interessarono sempre di più ai gioielli. Il colore di questo metallo è più austero e si sposa meglio con un'immagine brutale maschile rispetto all'oro rosso caldo. Se scegli un regalo per la tua amata sotto forma di anello, bracciale o catena, allora è meglio concentrarsi sulla lega bianca. Un tale ornamento si adatta sia a un abito formale da ufficio che solo a un paio di jeans con una giacca.

Proprietà magiche

Le cose d'oro sono eccellenti amuleti per i loro proprietari. Se una persona indossa una sorta di amuleto dell'aurum per molti anni, significa che la piccola cosa porta successo, buona fortuna al suo proprietario, protegge da persone scortesi, persone invidiose.

L'oro, in linea di principio, ha proprietà magiche molto forti. Pertanto, è necessario essere estremamente attenti con questa lega.

Le cose che sono state tramandate da un cuore puro o per eredità hanno un'eccellente energia protettiva. In precedenza, si credeva che se i nipoti ricevessero dai loro nonni, ad esempio, croci o icone d'oro, allora tutto nella loro vita sarebbe sicuramente andato bene.

E se ritieni che alcune cose nella tua famiglia siano state ottenute in modo non del tutto legale, ciò significa che devono essere immediatamente date ai bisognosi o alla chiesa, affinché i discendenti non paghino per le azioni dei loro antenati.

Perché l'oro bianco sta sognando

Secondo il libro dei sogni, l'oro bianco sogna un nuovo lavoro promettente che porterà a una persona un grande successo e prosperità in termini materiali.

Tuttavia, si ritiene che chiaroveggente wang non ha profetizzato nulla di buono dall'oro che è venuto in un sogno. Ha detto che piccoli problemi, problemi e molte preoccupazioni sono imminenti su una persona, e la maggior parte delle quali una persona inventa se stessa.

Dicono anche che la lega bianca è sognata da quelle persone che lottano per il potere. Si consiglia di non scherzare con questo sogno. Si consiglia alle persone di stare attente, di non fidarsi degli altri, poiché il percorso verso le stelle passa sempre attraverso le spine.

Combinazione con diverse pietre

Meglio di tutti, l'oro bianco è combinato con pietre chiare trasparenti o traslucide:

  • diamanti;
  • Topazio blu;
  • opali blu e verdi;
  • delicata ametista trasparente;
  • con zaffiri toni freddi.

La madreperla e le perle funzionano meglio con l'oro rosso o rosa. Le perle con cornice in acciaio perdono il loro fascino squisito e sembrano piuttosto economiche. Soprattutto se le perle barocche sono inserite nei gioielli.

I prodotti in oro bianco con inserti in marmo sono molto popolari oggi. Tali accessori sembrano freschi e interessanti, soprattutto per un arco da ufficio o uno stile casual normale.

smeraldi e rubiniRubino: descrizione della pietra, varietà, proprietà magiche preferisco anche l'oro rosso. Sebbene la combinazione di colori verde e grigio sia molto alla moda oggi, gli stilisti raccomandano di astenersi da un tale tandem in gioielleria.

Prezzo dell'oro bianco

È piuttosto difficile rispondere direttamente alla domanda su quanto costa un grammo di oro bianco. Il prezzo dipende dalla forma in cui si acquista la lega. Se questo è l'oro bancario in lingotti, allora il costo sarà uno, se i gioielli, poi un altro, e il rottame costerà in modo molto diverso.

A causa dell'alto contenuto di oro puro campione 750, il prezzo di 1 grammo è notevolmente superiore al costo di un grammo di lega 585. Valore medio di mercato di 45 euro al grammo. Ma ricorda che i punti di acquisto e i banchi di pegno offrono il loro prezzo di acquisto un po 'sottovalutato, un grammo di 1 oro. Il loro prezzo di solito varia dal 750% al 10% al di sotto del loro valore equo.

Prezzo di 1 grammo di oro bianco campione 375 oggi sarà da 15 a 30 euro, a seconda della regione della Russia in cui viene venduto. All'estero, il costo di tale oro sarà leggermente superiore, perché spesso i gioielli realizzati in lega da 9 carati sono tempestati di inserti preziosi alla moda, a causa dei quali il costo dei gioielli viene gonfiato artificialmente.

Costo dell'oro bianco campione 585 oscilla molto. Nelle gioiellerie il prezzo può raggiungere i 90 euro al grammo, mentre il valore di mercato è di soli 20-30 euro. Questa differenza è abbastanza comprensibile. Il test 585 è il più acquistato oggi, quindi le gioiellerie spesso aumentano artificialmente i prezzi degli articoli più popolari per massimizzare i profitti.

Quindi, speriamo che oggi abbiate ricevuto maggiori informazioni su quali tipi di leghe d'oro esistono nel mondo della gioielleria moderna e su come appare l'oro bianco. Ora conosci tutti i pro e i contro di questi gioielli e puoi fare la scelta giusta in una gioielleria. E ti invitiamo anche a deliziarti di più con varie delizie di gioielli. Sì, non ci sono sempre abbastanza soldi per queste cose, ma ricorda che "viviamo solo una volta" e se non ti concedi piccoli doni, allora non ha quasi senso lavorare.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: