Come vengono coltivate le perle dorate più belle

Le perle, con il loro misterioso splendore, non smettono mai di ispirare i gioiellieri a creare magnifici gioielli che sembrano usciti dalla fiaba delle Mille e una notte. Questi gioielli rimangono di moda nonostante il cambiamento delle tendenze. Pertanto, l'acquisto di collane di perle e altri gioielli è un acquisto pratico per sempre.

Esistono molte varietà di perle, ma tra tutte la perla "d'oro" Palawan occupa un posto speciale e onorevole. Le perle dorate, la pietra dei mari del sud, sono note all'uomo da molto tempo, ma sono state trovate raramente in gioielleria, perché esse stesse erano un reperto piuttosto raro.

Oggi, il marchio di gioielli australiano Autore crea gioielli di lusso con perle dorate, che sono il suo segno distintivo. Le perle color oro conferiscono eleganza ai gioielli di Margot McKinney, Boodles, Solange Azagury-Partridge e Tiffany. I magnifici prodotti con perle dei Mari del Sud sono creati dal famoso marchio giapponese Mikimoto.

Le perle dorate nascono sotto i gusci delle ostriche Pinctada Maxima "dalle labbra dorate", che vivono nell'Oceano Pacifico meridionale vicino all'Australia, all'Indonesia e alle Filippine. Tra tutti i molluschi, questa specie è considerata una delle più grandi, in natura le ostriche crescono fino a 30 cm di diametro. Il colore della perla varia dallo champagne all'oro ricco, che è considerato la tonalità più rara e preziosa. La dimensione di una perla media è di circa 13 mm di diametro, quelle più grandi - fino a 20 - 30 mm.

Per molto tempo una persona non è stata in grado di ottenere un tale risultato, sono stati ripetutamente fatti tentativi per domare il mollusco dalle labbra dorate alle condizioni di vita create dall'uomo. Tutto era vano, le ostriche stavano morendo.

Bracciale con perle

Come si coltivano le perle d'oro

Oggi le perle d'oro vengono coltivate in fattorie speciali. Sull'isola di Palawan, nel sud-ovest delle Filippine, è stato fondato un laboratorio, dove è iniziato un serio lavoro sullo studio e l'addomesticamento dei molluschi. I ricercatori hanno imparato molto dalla vita degli abitanti "capricciosi" dei Mari del Sud, ad esempio, per ottenere una singola perla d'oro, ogni ostrica impiegherà quasi 3 anni (la perla cresce entro 18-30 mesi), mentre la minima eventi avversi e interferenze possono distruggere tutto. Ma prima devi coltivare un'ostrica e ci vorranno 2 anni.

Perle dorate in gioielleria e tendenze moda

In primo luogo, vengono organizzate le condizioni per la riproduzione dei molluschi, quindi monitorano la crescita di piccoli cuccioli, vengono nutriti con uno speciale cocktail di fitoplancton. L'alimentazione speciale è intesa non solo per la coltivazione di successo dei molluschi, ma anche per farli diventare proprietari di madreperla con una tonalità dorata.

Ti consigliamo di leggere:  La catena si è rotta: qual è il segno e come ripararla a casa

Come si coltivano le perle
Come si coltivano le perle
Come si coltivano le perle

Quando la dimensione di un'ostrica raggiunge i 12 - 15 cm, è già considerata in grado di coltivare perle. Le ostriche così ottenute nelle vasche di laboratorio vengono trasportate in elicottero in un luogo appositamente designato e ben curato per gli adulti, che da quel momento inizieranno a coltivare perle. Sono posti a una profondità di 15 metri in apposite gabbie. Vicino all'isola di Palawan ci sono circa 20 isole in più, quindi l'intera economia è protetta dalle forti correnti, ma in generale è necessario proteggerla e controllarla spesso e da molti fattori e fenomeni indesiderati.

Mentre la perla d'oro cresce, sull'ostrica verranno eseguite più di 300 operazioni. Durante questo periodo, è necessario estrarre periodicamente le gabbie con le ostriche, capovolgere i gusci. Questo viene fatto in modo che lo strato di madreperla cresca uniformemente, formando una forma rotonda. E devi anche pulire i gusci da vari parassiti, brillare con i raggi X per assicurarti che la futura perla si sviluppi correttamente.



La maggior parte del lavoro è fatto a mano. L'allevamento di ostriche della specie Pinctada Maxima e la coltivazione di perle dorate è un processo complesso e dispendioso in termini di tempo. Tutto può influenzare sia l'ostrica che la qualità delle perle dorate: la temperatura, lo stato dell'acqua e il tempo.

Oggi Jacques Branellec è l'unica azienda al mondo che ha molti dei segreti della coltivazione delle perle dorate. Nel 1979, Jacques Branellec ha co-fondato e in seguito è diventato direttore e co-fondatore della franco-filippina Jewelmer International Corporation.

In quasi tutte le operazioni, Jacques è direttamente coinvolto. E nonostante coltivi perle da oltre 40 anni, continua ancora ad apprendere questo difficile mestiere, acquisendo costantemente sempre più nuove conoscenze.

Quando arriva il momento dell'estrazione delle perle, e qui attendono le loro difficoltà, è necessario aprire la conchiglia senza danneggiare il gioiello, e non tutti possono farlo. Diverse persone sono state ammesse a questa operazione.

Tanto tempo passa tra preoccupazioni e fatiche, e nessuno, anche con tutto il massimo controllo, può garantire il successo sperato, ovvero che le perle abbiano un colore dorato saturo e della giusta, giusta dimensione. E come sai, per creare una magnifica collana di perle, devi raccogliere gemme del colore e della dimensione appropriati.

Ti consigliamo di leggere:  L'anello nuziale si è rotto: dovresti credere alle superstizioni e cosa fare con i gioielli?

perla dorata
perla dorata
perla dorata

Riassumendo il lavoro svolto, risulta qualcosa del genere: il 75% di tutte le perle coltivate è considerato idoneo alla vendita, di cui un quarto è il voto più alto. Le perle di forma tonda o quasi tonda sono rare, di solito il loro numero è di circa il 18-20% della produzione totale.

Ecco alcuni dei principali indicatori con cui viene determinata la qualità delle perle.

  • La correttezza del modulo. Idealmente le perle rotonde sono considerate le più costose, quindi il prezzo diminuisce in base alla forma delle perle: "gocce", "bottoni", perle barocche ...
  • simmetria - proporzioni uguali attorno all'asse.
  • Colore. Dovrebbe essere pulito, ma ci sono esemplari interessanti che hanno una miscela di un colore diverso e allo stesso tempo il loro costo aumenta in modo significativo. Le sfumature delle perle dei Mari del Sud sono classificate in tre categorie: sfumature di bianco, giallo e sfumature di scuro. Le varietà più costose sono le perle d'oro, d'argento e bianche. Le tonalità di grigio e crema sono valutate più basse.
  • Nessun difetto. Non ci dovrebbero essere graffi, macchie o altri difetti sulla superficie della perla.
  • brillare - lo splendore dorato della gemma parla da sé - maggiore è la lucentezza, maggiore è il costo della perla.
  • La dimensione Naturalmente, più grande è la perla, maggiore è il prezzo. Le vongole stesse sono piuttosto grandi, ma le perle grandi sono rare.

 

colore perla
forma di perla

A proposito di ostriche. In altre parole, per ottenere perle di alta qualità, e anche d'oro, il tipo di ostrica è importante. E più raro è il tipo di ostrica, maggiore è il prezzo delle perle coltivate con essa.

La fattoria delle perle si trova a 500 km da Manila. E come già accennato, per la coltivazione di successo di ostriche e perle d'oro, è necessario osservare alcune condizioni, le minime deviazioni influenzano lo sviluppo dei molluschi e quindi la qualità delle perle. Pertanto, i proprietari degli allevamenti di perle fanno di tutto per proteggere il più possibile l'area circostante, ad esempio dalle emissioni di una grande città, e investono molto anche nella manutenzione dei centri meteorologici per ottenere informazioni sulle fluttuazioni dell'acqua e dell'aria temperatura in anticipo con elevata precisione.

È possibile con la partecipazione di una persona ottenere il colore dorato di una perla? Sì, e questo è di nuovo un lavoro manuale meticoloso. Il colore di una perla può essere creato utilizzando un altro mollusco, da cui si preleva parte del mantello (tutto dipende dal colore della sua madreperla) e si pone nel guscio di un'ostrica che crea una perla. E, naturalmente, il colore è influenzato dal tempo. Se piove, puoi ottenere perle leggere, una settimana di piogge: molte ostriche daranno normali perle bianche.

Ti consigliamo di leggere:  Oro rosso e oro giallo regolare: quale è più costoso, migliore e come si differenziano

Durante le piogge, i minerali del suolo vengono trasportati nell'acqua di mare, quindi eventuali impurità che entrano nei gusci dei molluschi influenzeranno il colore delle perle. Perle di mare bianche! È possibile chiamarli materiale difettoso, ma dopotutto cercavano l'oro? Quindi, ovviamente, non è esattamente una buona fortuna per i lavoratori agricoli, perché il prezzo delle gemme bianche è leggermente inferiore.

Ma, oltre al tempo, le persone possono anche danneggiare l'economia delle perle. Tra i pescatori delle isole più vicine, la pesca viene talvolta praticata con l'aiuto della dinamite, che distrugge le ricchezze del mare circostante. E qui i proprietari degli allevamenti di perle offrono il loro aiuto. Hanno fornito alle autorità locali barche a motore per monitorare più da vicino i pescatori. Invece della pesca, viene offerta un'altra opportunità di guadagno: coltivare alghe, che possono essere vendute con profitto alle aziende farmaceutiche.

Preservare l'ambiente per i proprietari della fattoria è diventato lo stesso lavoro della coltivazione delle perle. Per coltivare perle di alta qualità, è necessario monitorare l'ecologia per decine di chilometri intorno alla fattoria.


Le perle dorate possono essere chiamate gioielli reali. Le gemme magiche aggiungono lusso e bellezza a qualsiasi gioiello, motivo per cui finiscono nelle collezioni di persone molto facoltose.

Una perla di medie dimensioni di perfetta qualità costa 1000 - 2000 dollari. E per la perla, che si chiama “khanadama”, che in giapponese significa “fiore perla”, o “fiore tondo”, a volte vengono regalate centinaia di migliaia di dollari. Cosa si può dire del costo delle collane di perle dorate? Sì, i numeri sono "astronomici".

Jacques Branellec afferma di non essere alla ricerca della ricchezza. Ci si può fidare di questo, perché ha già tutto: una casa nella migliore zona di Manila, un'isola che ha comprato, attrezzato e fatto la sua seconda casa. Ora sogna di fare delle perle d'oro un simbolo dell'arcipelago. Dal 2014, le migliori perle sono state inviate ai gioiellieri nel loro laboratorio presso la Jewelmer International Corporation.

Belle perle dorate
Belle perle dorate

Bracciale di perle "Orchid Orange Blossom" del marchio Autore.
Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: