Come ridurre le dimensioni dell'anello: vai in un laboratorio di gioielleria o puoi farlo da solo?

Succede che un anello preferito può diventare grande. La prima cosa che puoi fare è provare i gioielli sul dito dell'altra mano. Non esiste una perfetta simmetria in natura, quindi le dita della mano destra e sinistra hanno spesso dimensioni diverse. Se il tentativo non va a buon fine, contatta l'officina o prova a ridurre le dimensioni dell'anello a casa. Quale opzione scegliere dipende da te!

Come si riducono gli anelli nei laboratori di gioielleria?

La riduzione dell'anello è una procedura che richiede un'attenzione speciale da parte del maestro, la conoscenza delle proprietà dei metalli preziosi e delle pietre. Dopo che il gioielliere ha esaminato i gioielli e valutato la complessità del lavoro, emetterà un verdetto: se è possibile ridurre le dimensioni dell'anello senza il rischio di danneggiare il prodotto.

Quali anelli possono essere ridotti?

Quali modelli di anello possono essere ridotti:

  1. Anelli lisci senza inserti, incisioni ed elementi traforati. Le fedi nuziali laconiche quotidiane e classiche sono più facili da ridurre rispetto agli anelli con decorazioni: lavorare con loro non richiede molto sforzo da parte del maestro.
  2. Anelli incisi. Quando si riducono gli anelli incisi, è necessario tenere presente che l'integrità dell'iscrizione potrebbe essere violata e quindi dovrà essere applicata nuovamente.
  3. Anelli con diverse grandi pietre. Anelli, cocktail e anelli di fidanzamento con pietre richiedono un lavoro certosino. Prima di iniziare il processo, il gioielliere dovrà rimuovere i minerali dall'incastonatura e poi rimetterli a posto.

Quali anelli non possono essere ridotti?

Ci sono modelli di anelli che non possono essere regolati nella misura:

  1. Anelli di gioielli. Il motivo è che non è sempre possibile stabilire l'esatta lega del prodotto. Nel processo di riduzione può sgretolarsi, cambiare colore o ossidarsi con rilascio di sostanze nocive.
  2. Articoli rodiati. Anche gli anelli rivestiti in rodio sono difficili da cambiare: la finitura lucida si screpola. Solo l'applicazione di un nuovo livello aiuterà a salvare la situazione: se vale la pena farlo, deciderà il maestro.
  3. Ornamenti con decorazioni ricche. Gli anelli con filigrana traforata, un motivo, intarsiato con un percorso di pietre sono difficili da lavorare. La riduzione del diametro può causare deformazioni della struttura e danni ai singoli elementi.
Ti consigliamo di leggere:  Oro bianco e giallo regolare: quale è più costoso, migliore e come si differenziano

Tipi di tecniche di gioielleria per ridurre gli anelli

A seconda del tipo di prodotto, il gioielliere sceglie la tecnologia di riduzione.

  • Compressione (1-2 taglie). Il metodo è adatto per anelli lisci di diametro inferiore a 18 cm. Il gioielliere usa un punzone, un dispositivo che è un disco con rientranze. Il prodotto viene riscaldato e inserito in uno di essi, dopodiché il metallo dell'anello viene compresso alla dimensione desiderata.
  • Tagliare una parte dell'anello (2 o più taglie). L'anello viene tagliato in due punti, quindi le estremità vengono saldate e lucidate.
  • Inserimento del cerchio nell'anello. Questo metodo costoso e raro viene utilizzato per ridurre il diametro interno degli anelli in filigrana vintage.

L'oro e l'argento sono morbidi e duttili, quindi si prestano bene alla lavorazione. Gli anelli realizzati con questi metalli preziosi sono più facili da ridurre rispetto, ad esempio, ai prodotti in titanio e platino.

Anelli di riduzione con pietre

Se il prodotto è incrostato da uno o più minerali di media e grande pezzatura, la pietra viene rimossa dall'incastonatura prima di iniziare il lavoro per evitare danneggiamenti durante il riscaldamento del metallo. Al termine, il maestro controlla se il supporto di pietra è stato deformato e, se necessario, elimina i difetti.

Quanto costa ridimensionare un anello?

Il prezzo dipende dalla complessità del prodotto, dalla lega e dalla tecnologia che il gioielliere utilizzerà per ridurre il prodotto. Il modo più economico è ridurre gli anelli in leghe d'oro e d'argento senza sputtering, decorazioni e pietre.

Come ridurre le dimensioni dell'anello a casa?

Se non vuoi dare l'anello all'officina o il gioielliere ha rifiutato l'ordine, prova a ridurre tu stesso i gioielli. Per fare ciò, è necessario applicare una composizione all'interno del prodotto che si attacchi al metallo e non danneggi la pelle:

  • Smalto per unghie. Saranno sufficienti due o tre strati per ridurre il diametro interno della metà. Ma tieni presente che non è sempre possibile rimuovere la composizione con mezzi speciali, possono danneggiare la lega.
  • Macchia color carne. Taglia una sottile striscia di nastro adesivo e attaccala all'interno dell'anello. Dovrai indossarlo con cura: l'ingresso di umidità o polvere annullerà tutti gli sforzi.
  • Sigilli in silicone. Ci sono sigillanti professionali, ma sono difficili da trovare nel pubblico dominio. Invece, puoi usare un polimero che viene riempito in pistole per colla a caldo utilizzate nel ricamo. Applicare una piccola quantità in uno strato sottile sul retro del prodotto e lasciare asciugare. Prima della procedura, assicurati di non essere allergico al materiale utilizzato.
Ti consigliamo di leggere:  Come indossare: stelle, luna, segni zodiacali e altri gioielli cosmicamente belli per la nuova stagione
Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: