12 fatti sorprendenti sui diamanti

I diamanti sono una delle pietre preziose più popolari e costose al mondo. Riguarda le loro caratteristiche uniche: durezza di riferimento, resistenza a vari mezzi aggressivi e proprietà ottiche speciali. Nonostante la prevalenza del minerale, lo studio attivo delle sue proprietà fisiche e chimiche, oggi la maggior parte degli estimatori sa molto poco dei diamanti. Ecco 12 fatti sorprendenti sui diamanti che ti aiuteranno a guardarli da una nuova prospettiva.

Fatto n. 1

Nei tempi antichi, ogni nazione aveva il proprio nome per il diamante. I greci lo chiamavano adamas, i romani - diamante, gli arabi - almas e in Russia c'erano due opzioni prese in prestito dai greci: adamas o adamant.

Fatto n. 2

I diamanti sono stati scoperti prima in India e poi in Brasile. In passato, i diamanti venivano estratti anche in paesi come: Sud Africa, Angola, Botswana, Namibia e Congo. Oggi i diamanti vengono estratti anche in Guinea, Cina, Tanzania, Costa d'Avorio, Africa centrale, Canada e Australia, e i primi tre centri mondiali includono: Botswana (24 milioni di carati), Russia (17,8 milioni di carati) e Canada (10,9 milioni di carati). milioni di carati).

Il primo diamante in Russia è stato trovato nel 1829 negli Urali. Un servo della gleba stava lavando l'oro e all'improvviso ha scoperto un diamante. Nel 1897 furono trovati depositi della pietra preziosa in Siberia. Dopo una lunga ricerca, i giacimenti più grandi sono stati trovati in Yakutia.

Fatto n. 3

I diamanti si formano a una profondità di 100–200 chilometri sottoterra a una temperatura di 900–1300 gradi Celsius e una pressione di circa 4–6 GPa (40–000 atmosfere). Queste condizioni trasformano la forma fragile del carbonio (grafite) nel minerale più duro sulla terra, il diamante. Ha un punto di 60, durezza massima sulla scala di Mohs, un punto di fusione molto alto (000 gradi Celsius) e un punto di ebollizione (10 gradi Celsius).

Ti consigliamo di leggere:  Vetro di Murano: cos'è e come distinguere l'originale?

Sotto l'influenza delle eruzioni vulcaniche nello spessore della terra, si formano enormi colonne verticali che emergono sulla sua superficie: "tubi di esplosione" pieni di rocce ignee. Tali tubi sono chiamati kimberlite e sono la principale fonte di estrazione di diamanti. Il primo di questi depositi fu scoperto alla fine del XIX secolo nella Repubblica del Sud Africa, nella provincia di Kimberley, da cui il nome di questo fenomeno geologico.

Fatto n. 4

L'età dei diamanti, secondo alcuni studi, può variare da 100 milioni a 2,5 miliardi di anni.

Fatto n. 5

Un diamante è un diamante tagliato. In media, durante la lavorazione, ogni minerale perde circa il 50% o anche più del suo peso originario. Così, nel 1990, nella Repubblica Democratica del Congo è stato trovato un diamante del peso di 777 carati. Dopo il taglio, è diventato un diamante trasparente a forma di pera del peso di 203,04 carati. La pietra appartiene alla casa di gioielli De Beers e porta il nome di "Star of the Millennium".

Fatto n. 6

Circa l'80% di tutti i diamanti estratti nel mondo non sono adatti all'uso in gioielleria, perché hanno una struttura e inclusioni eterogenee, di colore torbido o opaco. Tali pietre sono ampiamente utilizzate nell'ingegneria meccanica, nel taglio della pietra, nell'orologeria e nella gioielleria (per il taglio di diamanti), nella produzione di dispositivi medici, perché grazie alla loro durezza sono più adatte per intagliare, molatura e lucidatura di qualsiasi altro materiale.

Fatto n. 7

In natura, molto spesso puoi trovare diamanti di una tonalità giallo pallido, ma a seconda delle impurità chimiche possono avere colori saturi di nero, marrone, blu, blu, verde, arancione, rosso, viola e rosa. Spieghiamoci: il 99% di un diamante è costituito da carbonio, e l'1% da altri elementi: cromo, manganese, boro, silicio, uranio, torio, azoto e altri, che determinano il colore della pietra. Un diamante trasparente incolore è un evento raro e gioielli con diamanti di così alta qualità sono un oggetto molto prezioso nel mercato della gioielleria.

Ti consigliamo di leggere:  Claire Underwood: stile da star di House of Cards

Fatto n. 8

Il diamante più grande del mondo - "Cullinan", o "Stella d'Africa" ​​​​- trovata nel 1905 in Africa. Il minerale aveva una purezza eccezionale e una tinta blu-bianca, la massa era di 3106,75 carati (621,35 grammi) e le dimensioni erano 100x65x50 mm. La pietra estratta prende il nome da Sir Thomas Major Cullinan, il proprietario della miniera. Dal Cullinan sono stati ottenuti 2 diamanti enormi, 7 grandi e 96 piccoli.

Fatto n. 9

Il diamante più costoso del mondo, la Stella Rosa, è il più grande dei minerali di colore rosa, con un peso di 59,6 carati. La pietra è stata venduta nel novembre 2013 da Sotheby's per $ 83 milioni, battendo il record di tutti i tempi del prezzo dei diamanti.

Fatto n. 10

Per ottenere un diamante del peso di 1 carato, è necessario estrarre e lavare circa 250 tonnellate di roccia diamante. Secondo altri calcoli, una media di 1 carato di diamanti viene estratto da 1 tonnellata di roccia da depositi primari primari (questi sono i già citati tubi di kimberlite). Da depositi secondari, o placer, si ottengono 3–5 carati per 1 tonnellata. Questa è la prova di quanto siano preziose e rare queste pietre, e di quanto sia costoso e laborioso il processo della loro estrazione.

Fatto numero 11

I moderni diamanti artificiali hanno la stessa struttura chimica e proprietà fisiche di quelli estratti dalle viscere della Terra. Anche i gemmologi professionisti non possono sempre distinguere i minerali sintetici da quelli naturali senza test rigorosi utilizzando attrezzature speciali.

Fatto numero 12

Molti sono convinti che la prima tra le star del cinema mondiale sia stata Marilyn Monroe, che ha noleggiato gioielli per apparire sul tappeto rosso. In effetti, la famosa bionda era davanti alla sua collega a Hollywood - l'attrice Jennifer Jones, la star dei film "Bernadette's Song" (1943) e "Duel in the Sun" (1946). Il suo look agli Oscar nel 1944 è stato completato da orecchini di diamanti Harry Winston con motivi floreali nel design. Sul sito ufficiale di Harry Winston, questo evento è menzionato come un fatto significativo nella storia della casa di gioielli.

Ti consigliamo di leggere:  Un lussuoso zaffiro da 43 carati è andato sotto il martello per $ 6 milioni!

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: