Orecchini Congo: trend da passerella e da red carpet

Orecchini popolari in stile etnico - Gli orecchini a cerchio Kongo assomigliavano originariamente ai gioielli delle tribù dell'Africa centrale. Ma i gioiellieri europei hanno trasformato questi semplici orecchini in un accessorio alla moda. Orecchini Congo in oro bianco con diamanti e oro giallo con pendenti decorativi, orecchini Congo in argento per bambini senza inserti o orecchini a cerchio ritorto. Scegli la tua opzione!

Da dove vengono?

La moda per gli orecchini del Congo è emersa in Europa e in America negli anni '1970, contemporaneamente al boom dell'interesse per le culture primitive, l'etnografia, l'antropologia e l'arte applicata delle tribù africane. I gioielli etnici hanno catturato le passerelle e le pagine delle riviste di moda.

L'interesse è stato suscitato, tra l'altro, dal fatto che dalla metà degli anni '1960 circa, sempre più donne hanno avuto l'opportunità di studiare e trovare un lavoro dignitosamente retribuito, il che significa acquistare i propri gioielli. Le principali case di gioielleria hanno subito catturato questa tendenza e hanno iniziato a produrre i cosiddetti "costume" o gioielli da giorno, articoli semplici ma sofisticati che si abbinavano all'abbigliamento casual: abiti, maglioni, tubini da lavoro.

Tali gioielli sono stati realizzati da Van Cleef & Arpels, Cartier e altri giganti del mercato della gioielleria. C'erano anche nuove società che inizialmente lavoravano per clienti indipendenti, ad esempio l'italiana Pomellato.

Che aspetto hanno gli orecchini congo?

Il modello più popolare era e rimane orecchini d'oro senza inserti: anelli sottili di grande diametro con una semplice chiusura: una punta sottile entra nel foro di un tubo stretto, creando l'illusione dell'integrità dell'anello. Sono stati disposti anche orecchini del Congo in argento.

Il loro diametro può essere qualsiasi cosa: dai piccoli orecchini in argento Congo per bambini ad anelli sottili di grande diametro, che arrivano quasi fino alla spalla (come sono indossati dai rappresentanti delle tribù africane) o orecchini Congo più massicci in rilievo in oro giallo con zirconi cubici, orecchini Congo realizzati in oro bianco con diamanti, orecchini in oro Congo con taglio a diamante per un effetto decorativo audace e accattivante.

Ti consigliamo di leggere:  Primo sguardo ai gioielli Chanel Couture

I produttori moderni - sia maestri gioiellieri che famose case di gioielli o grandi fabbriche - producono una varietà di orecchini del Congo insoliti ed esclusivi. Tra questi ci possono essere i classici anelli laconici - cast o a sbuffo, piccoli anelli da giorno adatti a un dress code da ufficio, o grandi, larghi, con pietre o perle.

Tendenze moderne

I designer offrono ciondoli per orecchini congo - ad esempio, una delle opzioni molto interessanti è con le farfalle, le cui ali sono ricoperte da smalto brillante iridescente. Un'altra versione degli orecchini Congo sono anelli minimalisti grandi e sottili con una pietra - ad esempio topazio blu o zirconi - o con perle. Può essere attaccato all'orecchino liberamente, a forma di ciondolo, oppure l'anello dell'orecchino è infilato in un foro praticato nella perla. In questo caso, gli orecchini possono essere indossati in due modi: con o senza ciondolo o perla. Gli orecchini pendenti sono un'ottima opzione per una ragazza con una fantasia: può cambiarli o combinarli a suo piacimento.

Un'altra opzione per decorare gli orecchini congo è quando una cornice di perle e pietre o un altro elemento decorativo viene saldata all'anello. Di solito si tratta di modelli più accattivanti per occasioni speciali.

Come indossare gli orecchini del Congo?

Per indossare modelli piccoli, è necessario passare l'orecchino nell'orecchio, ruotarlo in modo che lo spazio sia sotto il lobo dell'orecchio e inserire con cura la punta sottile nel foro dell'anello cavo. È meglio tenere i capelli lontani dalle orecchie.

È più comodo indossarne di grandi. Il diametro dell'anello lascia più spazio di manovra. Pratici anche i pendenti per orecchini Congo con moschettoni in miniatura, che consentono di fissare i pendenti in qualsiasi ordine dopo aver indossato gli anelli.

Con cosa abbinare gli orecchini Congo?

Piccoli anelli con diamanti, zirconi cubici o piccole pietre colorate sono adatti per il giorno e anche per l'ufficio. I grandi orecchini "zingari" sono l'ideale in estate: per un pareo da spiaggia, un prendisole luminoso in tessuto sottile, un ampio cappello di vimini. Sottili orecchini tongo di grande diametro realizzati in oro rosa o giallo, oro bianco o argento si adattano perfettamente alla tendenza ormai in voga degli anni '1970: possono essere indossati con dolcevita in cashmere - nero o colori vivaci.

Ti consigliamo di leggere:  Precauzioni di sicurezza: problemi che possono capitare ai tuoi gioielli in riva al mare

fan delle stelle

Tuttavia, questa forma di orecchini piace non solo alle donne d'affari, ma anche alle stelle di prima grandezza. I paparazzi hanno ripetutamente fotografato bellezze esotiche: Rihanna, J. Lo, Beyoncé, Christina Aguilera, Selena Gomez nel grande e accattivante Congo. Questi orecchini ingannevolmente semplici conferiscono loro una selvaggia scioltezza e un'incoscienza gitana. E i congo dal design sobrio e dalle taglie più modeste sono indossati da star associate più ai classici: Jessica Alba, Kate Winslet, Julia Roberts.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: