Quale orologio G-SHOCK scegliere: una guida all'acquisto quasi completa

Orologio da polso

Nel 2023, il marchio di orologi Casio G-SHOCK compie 40 anni. Sì, sì, al marchio: la Casio Corporation ha da tempo posizionato G-SHOCK come uno dei suoi marchi a tutti gli effetti ea tutti gli effetti.
La storia della creazione di G-SHOCK è piena di eventi drammatici. Molto è stato scritto su di lei, quindi non entreremo nei dettagli. Diciamo solo che il signor Kikuo Ibe, a quel tempo un giovane ingegnere, con il supporto dell'allora capo della società, il signor Katsuo Kashio, riuscì a crearne uno senza precedenti, ovvero il primo orologio al mondo veramente "indistruttibile".

Quel modello di debutto, il DW-5000 del 1983, è sopravvissuto a una caduta di 10 metri! Questa e altre fantastiche qualità di sopravvivenza sono state ereditate da tutti i suoi "discendenti". Inoltre, varie versioni di G-SHOCK hanno superato con successo crash test spietati e davvero esotici, professionali e amatoriali: sono stati schiacciati dalle ruote di un camion pesante, bruciati con un lanciafiamme, sepolti nel fango, bolliti in acqua bollente, congelati, scossi le vibrazioni stanno, anche loro hanno sparato da una balestra e da armi pneumatiche ... E hanno continuato a funzionare!

Anche l'attuale varietà di modelli e versioni del G-SHOCK è unica. Nel 2022, il numero di versioni ha superato le 3000 e il numero totale di copie rilasciate ha superato i 70 milioni! Tutti i tipi di opzioni di design, materiali utilizzati, caratteristiche funzionali ... Come capire tutto? Inoltre, gli aggiornamenti continuano continuamente: vengono rilasciate circa 200 nuove versioni di G-SHOCK all'anno...

Senza pretendere di essere completi (è impossibile), passiamo attraverso la sezione G-SHOCK e proviamo a sistematizzare in qualche modo le informazioni di base su questa ricchezza.

I. Iniziamo con i modelli con display puramente digitale

La fine del XX e l'inizio del XXI secolo è il momento della marcia vittoriosa di Sua Maestà il Numero. Quindi il libro del marchio G-SHOCK è iniziato con orologi più simili a computer e ha continuato con tali orologi. Anche il quadrante qui è più appropriato per chiamare il display ... È vero, le lancette sono apparse un po 'più tardi, ma ne parleremo più avanti nella sezione successiva. Finora, digitale.

DW-5600

Iniziamo con questo gruppo, poiché è il più vicino all '"antenato" dell'intera famiglia. Il modello DW-5600E-1V è di base: una cassa rettangolare (quasi quadrata) in composito, un bracciale realizzato con lo stesso, all'interno è presente un modulo elettronico idealmente smorzato, la massima resistenza agli urti e alle vibrazioni, antimagnetico, 200- metro resistenza all'acqua. Display completamente digitale, retroilluminazione elettroluminescente. Precisione garantita di ±15 secondi al mese, durata della batteria garantita di 2 anni. Formati dell'ora di 12 e 24 ore, cronografo diviso, conto alla rovescia, calendario automatico, 5 allarmi. Cos'altro è necessario?

In effetti, alla domanda "cos'altro è necessario" non è difficile rispondere guardando molte altre versioni del DW-5600. Ci sono un'abbondanza di combinazioni di colori, una costruzione Carbon Core Guard ancora più resistente (strati di polimero in modo speciale combinati con strati di fibra di carbonio - tecnologia spaziale!), E persino sofisticate soluzioni di design. Ad esempio, decorazioni sotto forma di elementi di circuiti stampati (modello DWE-5600CC-3ER) o sotto forma di tessitura d'oro (modello DWE-5600HG-1). Gli ultimi due campioni sono un po 'più costosi, ma sullo sfondo generale dei prezzi dell'orologio "elite" sembra più che attraente. Ma G-SHOCK è anche un'indubbia élite!

Ti consigliamo di leggere:  Quarzo svizzero affidabile: la serie DYNAMIQUE aggiornata di L`Duchen

Strettamente adiacenti al DW-5600 ci sono i modelli GM-5600, realizzati nella stessa forma classica, ma utilizzando una combinazione di plastica e acciaio, e anche in diverse opzioni di colore. Sono in qualche modo (leggermente) più costosi. E, infine, GM-6900: tutto uguale, solo il case è già rotondo.

GMW-B5000

Esternamente, quasi indistinguibile dal DW-5600. E internamente e funzionalmente: un enorme passo avanti grazie all'uso di tecnologie all'avanguardia. Tra questi ci sono Solar Tough (pannelli solari) e Multi Band 6 (ricezione del segnale orario esatto dalle torri radio situate in sei diverse parti della Terra e, di conseguenza, correzione automatica delle letture dell'orologio), nonché sincronizzazione con uno smartphone tramite Bluetooth® tramite SHOCK- Connected G. La funzionalità è completata dalla visualizzazione dell'ora mondiale, dalla ricerca dello smartphone, dalle variazioni della lingua durante la visualizzazione del calendario, dalla registrazione nel formato "ora / coordinate sulla mappa".

Tuttavia, esteriormente, se guardi da vicino ... La forma della cassa è la stessa, "vecchia scuola", ma il materiale non è più un composito, ma acciaio, con rivestimento IP di un tono o dell'altro (o senza rivestimento ).

G-9000

La sottofamiglia Mudman: la batteria è ordinaria, non c'è nemmeno lo scambio radio, ma c'è una maggiore protezione dalla polvere (da qui Mud nel nome e la marcatura Mud Resist sul bracciale) e resistenza al gelo (fino a -20 ° C). Le funzioni di base sono integrate con l'ora mondiale. Corpo rotondo in composito, nero o grigio. Un accessorio impressionante e brutale.

G-9300

Anche Mudman, ma, in primo luogo, con una batteria solare. E in secondo luogo, con funzionalità notevolmente ampliate: oltre a tutte le precedenti, sono presenti una bussola digitale e un termometro (collettivamente denominati Twin Sensor), oltre a un display delle fasi lunari. La retroilluminazione del display qui è automatica.

GWF-D1000

Ma questo è già un modello piuttosto premium, rispettivamente, e costa circa 125 mila rubli. Fa parte della collezione Frogman (in traduzione diretta - un uomo rana) ed è rivolto a subacquei professionisti. Tra le caratteristiche: profondimetro, bussola, termometro (insieme - Triplo sensore), registro subacqueo e carta delle maree. Inoltre la fase e l'età della luna, l'allarme della velocità di ascesa e il controllo del tempo di discesa. Ciò si aggiunge alle funzionalità di base originali, più volte descritte per i modelli precedenti. Naturalmente, Solar Tough e Multi Band 6.
La cassa è rotonda, realizzata in plastica e acciaio. Di particolare nota è il vetro zaffiro con rivestimento antiriflesso.

GW-9400

A concludere la sezione sugli orologi esclusivamente digitali, il Rangeman della collezione Master of G, versioni GW-9400-1E (black) e GW-9400-3E (camouflage). Distintivo stile militare. Anche Triplo Sensore, ma il suo terzo componente (oltre a bussola e termometro) è l'altimetro/barometro, da -700 a 10 m forse più importante.

Ti consigliamo di leggere:  NORQAIN Wild ONE TCS Maratona di New York in edizione limitata

Il resto è simile, fatta eccezione per il vetro (non è uno zaffiro premium, ma il solito opaco) e la cassa (rotonda, polimerica).

GBD-200

Nuovo dalla serie G-SQUAD. Un orologio dalla forma squadrata vecchia scuola, ma incredibilmente all'avanguardia in termini di funzionalità, chiaramente focalizzato sull'attività di corsa di chi lo indossa. Con tutto il set di funzioni di base (ricorda, molto esteso), questo strumento è sincronizzato con uno smartphone tramite Bluetooth® (correggendo l'ora corrente, la data e l'ora mondiale) ed è dotato di un modulo GPS - e questo vale già per lo sport specializzazione, perché consente di misurare con precisione la distanza percorsa.

Per questo e molti altri importanti scopi di allenamento, utilizza l'app G-Shock Move, che fornisce informazioni su distanza, tempo sul giro, distanza sul giro, velocità attuale e media, consumo di energia ... C'è anche un'applicazione Life Log Data, che visualizza passi giornalieri e dati mensili sulle corse.

Vale la pena notare il display separatamente: si tratta di un pannello elettronico realizzato utilizzando la tecnologia MIP (Memory-in-pixel) e supera i tradizionali display LCD invertiti in termini di requisiti di retroilluminazione.
Le versioni del GBD-200 differiscono nelle combinazioni di colori.

II. Passando ai modelli con le frecce

Il mondo sta diventando sempre più digitale, ma forse è paradossale che lo strumento di supporto vitale al polso - ovvero l'orologio G-SHOCK - non sia affatto controindicativo all'indicazione del tempo tramite una freccia.

La pratica e la scienza concordano sul fatto che uno sguardo momentaneo alla posizione delle lancette sul quadrante dà a una persona un'idea: dove sono, cosa sono, perché sono. E non meno efficace della comprensione dei numeri sul display.

Un avvertimento: tutti i casi qui sono rotondi, in pieno accordo con le traiettorie delle punte delle frecce...

GG-1000

Diversi modelli in diversi colori, ma tutti della famiglia Mudmaster, particolarmente orientati alle incursioni (professionali o turistiche) nei vasti deserti. Tutte le funzionalità di base (inclusa l'ora mondiale) più Twin Sensor (bussola digitale e termometro). La cassa è realizzata in polimero e la retroilluminazione sul quadrante non è solo elettroluminescente, ma anche marchiata non fragile, estremamente efficace.

GWG-100

GWG-100 è anche un Mudmaster e i prezzi sono simili. Ma c'è una differenza fondamentale: non c'è il Twin Sensor, ma sono presenti Solar Tough e Multi Band 6. Quello che ha più valore lo decidi tu.

GWG-1000

E se è troppo difficile prendere una decisione, allora c'è un'altra via d'uscita: GWG-1000, ancora Mudmaster, ma c'è anche Solar Tough con Multi Band 6 e Sensor, ma non Twin, ma Triple - bussola, termometro, altimetro.

AWM-500

Ecco una delle versioni più recenti di G-Steel, il G-SHOCK in acciaio, disponibile in diverse opzioni di colore e risalente al 500 AW-1989. Quel "precursore" non era affatto acciaio, ma plastica, ma è stato il primo passaggio del marchio - prima c'erano dubbi sulla resistenza delle frecce, delle ruote di accompagnamento e di altre inevitabili meccaniche ai carichi che il G-SHOCK è disegnato per. Tutto ha avuto successo allora e più che successo ora!

Ti consigliamo di leggere:  Turbina Perrelet Seigaiha

Guardando l'aspetto laconico dell'AWM-500, è difficile credere che qui sia disponibile non solo l'intero "set di funzioni da gentiluomo", ma anche funzionalità avanzate come Solar Tough e Multi Band. E loro sono!

GA-2100

A rigor di termini, la cassa qui non è del tutto rotonda: la lunetta è realizzata nel formato ottagonale (ottagono), diventato iconico per l'Alta Orologeria con la mano leggera di Gerald Genta e del suo Audemars Piguet Royal Oak. Ma, ovviamente, G-SHOCK rimane se stesso in questa incarnazione.

Tra le caratteristiche del GA-2100 c'è il design Carbon Core Guard (il guscio esterno della custodia realizzato nel solito poliuretano rinforzato contiene quello interno in fibra di carbonio, cioè fibra di carbonio, che protegge direttamente il delicato modulo elettronico) .

E in termini di design: il corpo monocromatico, che può essere rosso espressivo o forse nero o grigio rigoroso. C'è anche una scelta di colori per il quadrante, inclusa la sua retroilluminazione.
La funzionalità è basilare, e quindi, secondo la tradizione del marchio, ricca: cronografo split con cronometro preciso al 1/100 di secondo, conto alla rovescia, world time, 5 allarmi, calendario automatico fino a 2 anni. La batteria è progettata per 100 anni di lavoro.

MTG

Come abbiamo notato all'inizio di questa guida, la famiglia G-SHOCK è molto, molto ampia. E, come non è stato detto da noi, è impossibile abbracciare l'immensità. Quindi è il momento di concludere il nostro viaggio attraverso il marchio. Per finire, abbiamo scelto la linea premium G-SHOCK MTG, ovvero i modelli MTG-B2000 e MTG-B3000. A proposito, questo orologio è assemblato solo in Giappone nello stabilimento Casio di Yamagata.

Il design dell'orologio MTG utilizza il concetto Dual Core Guard, che consiste in sistemi Carbon Core Guard e Metal Core Card. C'è anche una tripla protezione - Triple G Resist - dagli effetti della gravità, dei carichi centrifughi e delle vibrazioni. L'orologio è alimentato dal sole (Solar Tough) e corregge automaticamente l'ora corrente in base ai segnali degli orologi atomici da sei torri (Multi Band 6). Si sincronizza anche con il tuo smartphone tramite Bluetooth® tramite l'app SHOCK-Connected G.

I modelli realizzati in diversi colori non hanno un carattere militare o estremo accentuato, quindi non sono gravati né da Twin né da Triple Sensor. Ma tutta l'altra ricchezza della funzionalità G-SHOCK è, ovviamente, a posto. Come il vetro zaffiro.

Per quanto riguarda il prezzo... sì, è più alto rispetto alla maggior parte degli altri modelli del marchio. Ma, onestamente, dimmi, ci sono molti esempi così eccezionali di arte orologiera nel mondo? È proprio così, che, per usare un eufemismo, ce ne sono pochi ...

Citiamo infine l'edizione limitata MTG-B1000CX-4A, la cui cassa è decorata con un disegno dell'artista cinese Hu Zhangzhu sul tema dell'Anno della Tigre. Ricorda che il prossimo anno di questo tipo è previsto per il 2034, quindi puoi fare scorta di denaro per un acquisto in questo momento.

Fonte
armonissimo