Recensione dell'orologio cronografo CASIO Edifice EQS: specifiche, foto, video, confronto




Come sapete, il marchio Casio Edifice si posiziona come un marchio automobilistico: tale è la sua estetica (ad esempio, il design degli indicatori sul quadrante ricorda il cruscotto di un'auto, in alcune versioni vengono utilizzati i colori delle scuderie, ecc.), tali sono le caratteristiche funzionali (cronometri, timer, memoria per un gran numero di cerchi, possibilità speciali per elaborare queste informazioni in uno smartphone sincronizzato con l'orologio).

È vero, tra le tante collezioni di Casio Edifice, fiorisce un'enorme varietà. Ci sono linee realizzate nello stile classico e tradizionale dell'orologio, che ti consente di indossare tali orologi senza considerare lo sport - almeno come tutti i giorni, almeno anche "in uscita".

Ci sono quelli in cui "l'automobile" è decisamente in primo piano - sia in termini funzionali che di design, compreso l'uso di materiali e tecniche caratteristici che risuonano con le tecnologie del mondo delle alte velocità. Ma quasi sempre ci sono elementi di uno stile sportivo: una funzione cronografo, l'alta precisione di un cronometro, ecc.

Caratteristiche generali degli orologi Casio Edifice EQS

Le caratteristiche eleganti della collezione di orologi Casio Edifice EQS sono tali da poter essere definita intermedia, combinando le caratteristiche dei classici degli orologi e l'alta tecnologia ultramoderna. Casio Edifice EQS difficilmente può essere attribuito a un segmento molto premium, e come strumento professionale "da corsa", questo orologio è inferiore a un certo numero di altre serie Casio Edifice. Ma in ogni caso, questa è una scelta degna.

La più importante delle caratteristiche generali della linea Casio Edifice EQS è la presenza di una batteria solare. La tecnologia Tough Solar garantisce, senza esagerare, l'assoluta autonomia dell'orologio. Tutti gli orologi Casio Edifice EQS sono offerti in edifici in acciaio inossidabile, con o senza placcatura ionica (Ion Plating). Il vetro è minerale. impermeabilità di questi edifici raggiunge i 100 metri, cioè l'orologio non ha paura degli schizzi, o della pioggia, o del nuoto sull'acqua e sott'acqua, o delle immersioni, ma solo non troppo in profondità, senza attrezzatura subacquea.

L'indicazione degli orologi Casio EQC è principalmente a freccia, non vengono utilizzate finestre digitali elettroniche. Non c'è nemmeno la sincronizzazione Bluetooth con uno smartphone. D'altra parte, il design e l'esecuzione dei quadranti - in genere multilivello, ma allo stesso tempo estremamente chiari per leggere le indicazioni - conferisce a questo orologio uno chic speciale e lo rende particolarmente attraente. Passiamo a diversi modelli di orologi Casio EQS, vale a dire Casio Edifice EQS-500, Casio Edifice EQS-600 e Casio Edifice EQS-900.

Ti consigliamo di leggere:  Seiko Prospex introduce nuovi colori nella collezione Tortoise

Velocità e intelligenza: Casio Edifice EQS-500

Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-500C-1A1 con cronografo

L'orologio Casio Edifice EQS-500, presentato al pubblico e agli specialisti nel 2010, è uno dei primi ad essere dotato di una batteria solare ad alta tecnologia. La tecnologia avanzata di Tough Solar fornisce una ricarica efficiente della batteria non solo dalla luce solare diretta, ma anche dalla semplice luce del giorno. E la funzionalità e il design della serie corrispondono pienamente al motto aziendale di Casio Edifice: velocità e intelligenza, ovvero velocità e intelligenza!

L'aspetto della serie "cinquecento" EQS è caratterizzato da un elevato dinamismo ed evoca inevitabilmente associazioni con il cruscotto di un'auto "formale". Una custodia resistente di dimensioni confortevoli (diametro 45,8 mm, spessore 12,3 mm) nasconde un modulo elettronico ad alta precisione Casio 5123 con una precisione di ± 15 secondi al mese e una batteria solare che funzionerà anche in completa oscurità per almeno cinque mesi. E alla luce - semplicemente non c'è limite!

Il quadrante multilivello, perfettamente leggibile al (di nuovo) buio, grazie al rivestimento luminescente Neobrite, è ricco di lancette e scale. Alla periferia del quadrante c'è la scala temporale mondiale: 29 fusi orari, 29 città con le loro designazioni di codice internazionale più UTC (Coordinated Universal Time). La lunetta è digitalizzata con una scala dei minuti (aka secondi), tre lancette centrali conto alla rovescia ore, minuti e secondi. A ore 4 c'è un datario e a ore 3 c'è un sottoquadrante combinato, una delle cui funzioni è anche il calendario, con una scala retrograda del giorno della settimana.

Il calendario dell'orologio Casio Edifice EQS-500 è automatico, è preimpostato in modo che non sia necessaria alcuna regolazione fino al 31 dicembre 2099 compreso. Un altro disco a “ore 3” ha la funzione di indicatore di modalità (ora corrente, cronografo/cronometro, sveglia) e, per gli orologi “auto da corsa”, forse soprattutto, un contatore dei centesimi di secondo.

cronografo, alias un cronometro, il Casio Edifice EQS-500 è molto "avanzato": questo speciale indicatore dei centesimi, la lancetta dei secondi centrale, quando si avvia la modalità cronografo, conterà i decimi, la lancetta del contatore più piccola a ore 8 - secondi interi , quello più grande - i minuti, e infine, in posizione 10.30 verranno conteggiate le ore - il cronografo del modello Casio Edifice EQS-500 è pensato per un'intera giornata, sufficiente anche per la mitica 24 Ore di Le Mans!

Ti consigliamo di leggere:  Orologio in titanio: perché è buono
Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-500DB-1A2 con cronografo

Ebbene, nella modalità dell'ora corrente, la lancetta nella posizione "10.30" rappresenta il formato dell'ora a 24 ore. Vi ricordiamo ancora una volta che l'orologio dispone anche di una sveglia con un segnale sonoro chiaro e gradevole.

Gli orologi Casio Edifice EQS-500 esistono in diverse modifiche, che differiscono l'una dall'altra per le soluzioni cromatiche (versione completamente nera, con accenti rossi o blu, con placcatura in oro) e il metodo di fissaggio al polso: un bracciale in acciaio, un cinturino in polimero.

Sofisticazione: Casio Edifice EQS-600

Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-600DB-1A9 con cronografo

Stranamente, l'orologio Casio Edifice 600, con un indice "più alto" del "cinquecentesimo" e rilasciato molto più tardi (nel 2017), è molto più semplice nelle funzionalità. Tre lancette centrali (con rivestimento ad accumulo di luce Neobrite, come gli indici delle ore), datario a ore 3, formato 24 ore a ore 12 e funzioni cronografo - cronometro a ore 6 (e con una precisione di soli 1 sec.) e un contatore di 30 minuti a ore 9. Ed è tutto. Quasi. Perché, in primo luogo, c'è una scala retrograda tra "8" e "ore 11" - è ovvio che nella modalità cronografo / cronometro conta i decimi di secondo. E in secondo luogo, c'è anche un indicatore di carica della batteria (intorno alle 7: L - basso, M - medio, H - alto).

Probabilmente, la batteria è il segreto del prezzo leggermente più alto dell'orologio Casio Edifice EQS-600 molto più semplice: si tratta di una batteria di nuova generazione, energeticamente ancora più efficiente.

L'orologio è “confezionato” in una cassa del diametro di 49 mm e dello spessore di 13,2 mm. Come di consueto con Casio, sono disponibili una varietà di bracciali/cinturini (inclusi acciaio e pelle) e colori. Ma c'è sempre un'elegante striscia sottile lungo il bordo più esterno del quadrante. In alcune versioni, anche le “gambe” dei pulsanti del cronografo a forma di fungo sono colorate di conseguenza. E nelle versioni con cinturino in pelle, la fodera del cinturino non sembra meno elegante nella stessa tonalità. E lo stesso quadrante multilivello, con la stessa illuminazione Neobrite, è realizzato in modo razionale e raffinato.

Il prossimo passo avanti: Casio Edifice EQS-900

Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-900PB-1BVUEF

La prima dell'orologio Casio Edifice EQS-900 ha avuto luogo nel 2018 alla fiera di gioielli e orologi Baselworld. Quanto alla funzionalità, non è diversa da quella del "seicento" che abbiamo appena considerato. È che un po' (insignificante) si trovano gli indici sul quadrante: l'apertura della data è stata spostata a "ore 4", la scala retrograda delle frazioni di secondo - al settore tra "8" e "10" segni dell'orologio". Sembrerebbe che sia tutto.

Ti consigliamo di leggere:  Orologio da donna Raymond Weil Jasmine

Tuttavia, no, non tutto. Il Casio Edifice 900 rappresenta un importante passo avanti. Piuttosto, anche diversi passaggi collegati tra loro. La prima cosa da notare visivamente è che il quadrante è realizzato in fibra di carbonio (fibra di carbonio). Questo composito progressivo ad alta tecnologia è ora attivamente utilizzato nell'industria automobilistica e anche nell'industria aerospaziale. Inoltre, la trama in carbonio sul quadrante sembra estremamente impressionante ed è inequivocabilmente associata a Formula 1, NASCAR e altre gare d'élite simili.

Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-900PB-1AVUEF

Ma la fibra di carbonio è praticamente impermeabile alle radiazioni luminose! E la ricarica dal sole? Gli ingegneri Casio hanno risolto con successo questo problema. Il carbonio in Casio Edifice EQS-900 non impedisce al pannello solare di catturare i raggi preziosi - grazie alla disposizione razionale delle finestre attraverso le quali passa la luce e al pannello solare tecnologicamente migliorato. Pertanto, l'EQS-900 è anche alimentato dalla luce solare o dalla luce del giorno artificiale ed è più che efficiente.

Inoltre, il pannello solare di nuova generazione è diventato ancora più piccolo, più sottile e, di conseguenza, più leggero. Ciò ha permesso di mantenere le dimensioni molto confortevoli dell'orologio: il diametro della cassa è di 47,6 mm, lo spessore è di 12 mm. Il quadrante è ancora illuminato dal rivestimento in Neobrite.

Informazioni su ISA

Orologio da polso giapponese Casio Edifice EQS-920TR-2AER con cronografo

A volte si sente una strana domanda sull'orologio Casio Edifice 920 ISA. Che tipo di ISA è questo?! Semplicemente non ci sono orologi a marchio ISA nel catalogo Casio. I movimenti al quarzo ISA esistono in natura, ma non hanno nulla a che fare con Casio e il Giappone in generale. Non c'è nemmeno il marchio ESA... Ma c'è una domanda, e qui abbiamo deciso di dare un'ipotesi di risposta.

Partiamo dal presupposto che la designazione EQS sia stata bizzarramente trascritta in "isa". Inoltre, il modello Casio Edifice EQS-920 esiste davvero, è apparso per la prima volta alla fine del 2018. Ancora una volta, esattamente la stessa funzionalità (solo la scala del settore si è spostata nella parte inferiore del quadrante), lo stesso diametro di 47,6 mm, un po' più di spessore - 12,5 mm. Ma è da segnalare la presenza in linea del modello limitato Casio Edifice EQS-920TR-2AER, dedicato (come si evince già dagli indici TR) alla scuderia automobilistica Scuderia Toro Rosso. Questo orologio è realizzato con i colori della squadra e riccamente decorato con i suoi simboli.

armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: