Hit List: Orologi Ikepod

Contenuto dell'articolo:

Cos'è un "successo"? Questo è il tipo di prodotto che vende meglio, proprio molto richiesto. Questi sono i prodotti più attraenti e, per definizione, non per pochi, ma per un consumatore abbastanza di massa. Allo stesso tempo, il successo è caratterizzato da alta qualità e pieno riconoscimento.

Sulla base di questi criteri, si può affermare che il moderno libro dei marchi dell'azienda di orologi Ikepod è un successo nella sua interezza.

L'azienda è stata fondata nel 1994 in Svizzera. Il marchio ha subito attirato l'attenzione, sviluppando innovazioni tecniche e lanciando orologi dal design innovativo con un “volto” inconfondibile. Vale la pena notare che il capo designer di Ikepod a quel tempo era Mark Newson, che in seguito creò l'Apple Watch.

Tuttavia, nel corso degli anni si è scoperto che non tutto era così roseo. Scommetti sull'esclusività, l'uscita di modelli molto costosi (a volte nelle decine di migliaia di franchi svizzeri), edizioni estremamente limitate: tutto questo ha iniziato a funzionare sempre peggio e la crisi economica globale del 2008 ha costretto l'azienda a prendere una sorta di pausa.
La rinascita di Ikepod risale al 2017, quando il fan di lunga data Christian-Louis Colle è diventato il nuovo proprietario dell'azienda, ed Emmanuel Gate, che in precedenza era famoso per aver creato capolavori dell'arte orologiera come Audemars Piguet Royal Oak Offshore e Rolex Cellini , ha assunto il ruolo di capo progettista.

Le nuove collezioni Ikepod sono concepite in modo completamente diverso rispetto ai modelli precedenti. Infinite "edizioni limitate", sofisticati problemi di servizio, modelli in metalli preziosi, il prezzo di diverse migliaia o decine di migliaia di euro: tutto questo appartiene al passato. Il nuovo Ikepod rifiuta questa "filosofia" ma rimane fedele all'idea. L'orologio ha mantenuto il DNA del marchio, ma è diventato accessibile e, in una certa misura, prodotto in serie. Per ottenere questa convenienza, la produzione è stata spostata a Hong Kong e i movimenti svizzeri sono stati sostituiti dai Miyota giapponesi. L'etichetta Swiss Made appartiene al passato, ma la qualità dell'orologio, ovviamente, rimane impeccabile.

Ti consigliamo di leggere:  Calibri meccanici della nuova gamma Evo2 di Mondaine

E, soprattutto, il volto del marchio è stato preservato. Forma perfettamente rotonda della cassa (ora in acciaio), lunetta bombata (solitamente satinata), design della chiusura del cinturino del tutto originale (senza anse o anelli: gli elementi di chiusura non sono visibili né dal lato del quadrante né dalla quarta di copertina). I prezzi hanno acquisito la democrazia desiderata.

Ci sono tre collezioni nell'attuale gamma di orologi Ikepod. Tutti possono giustamente essere considerati dei successi.

cronopode

Cronografo ad alta precisione (deviazione non superiore a ± 20 secondi al mese), su movimento al quarzo Miyota. Diametro - 44 mm, impermeabilità - 50 M. Segnaliamo il modello Gold Dots con quadrante dorato punteggiato da pallini di diverse dimensioni. Ancora una volta, alcuni dei punti sono colorati in un colore contrastante per svolgere il ruolo di indici. Ci sono molte altre versioni nella collezione che differiscono per le combinazioni di colori del quadrante.

duopiede

Questo è un interruttore minimalista a due lancette, alimentato da un movimento al quarzo Miyota, in una cassa da 42 mm (resistente all'acqua di 50 m - nuotabile), con un vetro zaffiro, su un cinturino in silicone. Il modello più allettante della collezione è il modello Dots, il cui quadrante è decorato con un decoro unico a forma di molti punti rotondi. Di questi, i punti colorati svolgono il ruolo di indici. Molto interessanti però sono anche i modelli Staying Alive con quadrante satinato e White Lines con uno sfondo più calmo del quadrante, ma con lancette arancioni scheletrate.

Megapod

Questa collezione dovrebbe essere considerata un fiore all'occhiello. Gli orologi Ikepod Megapod sono alimentati da calibri automatici Miyota. Le casse sono ancora più massicce: 46 mm, il resto è simile alle collezioni discusse sopra (WR50, cinturino in silicone, vetro zaffiro, lunetta satinata). I modelli base di questa collezione sono presentati con quadranti neri e blu.

Separatamente, notiamo il modello Ikepod, che ha lo stesso prezzo! Joe: Il suo quadrante è disegnato dal famoso designer di orologi Alexandre Peraldi e sembra davvero un re. Tuttavia, il modello Ikepod spicca ancora di più! Gold Dots con il già familiare quadrante dorato, ricoperto da una costellazione di rientri-punti.

Ti consigliamo di leggere:  Orologio uomo Candino Elegance Day-Date

E infine, ancora un'edizione limitata: due switchman (a differenza degli altri - sono tre switchman) Ikepod! Skaters in the Sky è prodotto in una serie di 200 pezzi. Il quadrante, disegnato dall'artista americano Tom Christopher, raffigura vividamente i pattinatori che fluttuano nel cielo. Il fondello a vite è inciso con Tom Christopher Skaters in the Sky.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: