Orologio Delma Oceanmaster Tide: cattura il flusso e il riflusso

Come sapete, in Svizzera non c'è mare. Ma non è un segreto che i migliori orologi al mondo per subacquei e velisti siano prodotti da aziende svizzere. Un posto degno tra loro è occupato da Delma, azienda di orologi fondata quasi un secolo fa (nel 1924) nella città di Lengnau (Canton Berna) dai fratelli Adolf e Albert Gilomen. Quindi l'azienda si chiamava A. & A. Gilomen SA e nel 1966 ricevette il nome attuale - Delma Watch Ltd., dal nome di uno dei primi modelli. Tuttavia, la parola Delma è apparsa sugli orologi di questa azienda molto prima, nel lontano 1933.

Un po 'di storia

Delma nasce come azienda di famiglia e tale rimane fino ad oggi. L'indipendenza è sempre stata importante per i proprietari di marchi e questo corso ne ha ampiamente determinato la strategia. Non parte di potenti gruppi transnazionali, l'azienda evita modelli eccessivamente appariscenti, fa affidamento su valori tradizionali e sviluppo sistematico. Allo stesso tempo, naturalmente, vengono utilizzate tecnologie moderne, materiali collaudati e componenti impeccabilmente collaudati (compresi movimenti come ETA, Sellita, Ronda, ecc.), Viene praticato un controllo di qualità costante in tutte le fasi della creazione dell'orologio, dal design alle assemblee finali. Vale la pena notare che dal 1993 il marchio non utilizza il nichel: è così che viene mostrata la cura per le persone per le quali questo metallo è allergenico.

Il catalogo Delma contiene sia le configurazioni di base che quelle piuttosto complesse. Ma l'azienda non si sforza affatto di "alzare" i prezzi: gli orologi di questo marchio appartengono alla fascia di prezzo medio. E, tra l'altro, vendono bene letteralmente in tutti i continenti.

signori degli oceani

Delma si rivolge al tema marino nel 1969: viene poi lanciato il primo modello del marchio con maggiore resistenza all'acqua, Periscope. Fu seguito nel 1975 dagli orologi subacquei professionali Shell Star e Quattro. Da allora, gli orologi per immersioni e nautica da diporto possono essere considerati la principale specializzazione del marchio. Non è un caso: gli attuali proprietari dell'azienda, la famiglia Kessler, sono "malati" del mare. Ci sono molte prove di questo: si tratta di un'amicizia personale con il leggendario velista australiano Nick Moloney, che ha stabilito 15 record mondiali e ha circumnavigato il mondo tre volte.

E, naturalmente, i moderni modelli "marinaio", tra cui vanno segnalati Blue Shark (2011, resistenza all'acqua 3000 m) e Blue Shark III (2019, 4000 m); e, lanciata nel 2017, una partnership ufficiale con IMOCA Ocean Masters - International Monohull Open Class Association, l'Associazione internazionale delle navi a vela di tipo aperto a uno scafo, una delle più veloci al mondo. E il primo precedente di questa collaborazione è avvenuto un anno prima: nel 2016 Delma ha agito come cronometrista del titolo della regata transatlantica New York (USA) - Vandea (Francia).

Ti consigliamo di leggere:  Daily Paper x G-SHOCK prima collaborazione

Time to Perform - It's time to perform - questo è lo slogan aziendale di Delma. Ocean Masters - Masters of the Ocean - così si traducono queste parole, ed è così che si chiama (solo in un formato leggermente modificato) la linea Delma Oceanmaster lanciata nel 2017, che fa parte della collezione Racing. Il "genere" principale di questi orologi è lo yachting, anche se presto vedremo che la questione non si limita affatto a questa specializzazione.

Ma per ora, il nostro focus è sull'orologio Delma Oceanmaster Tide, che è dotato di una funzione di indicazione della marea che si vede raramente in un'alta orologeria.

Tre lancette, data, acqua alta, acqua bassa

Questa è la funzionalità del modello Delma Oceanmaster Tide, che considereremo in dettaglio.

L'orologio è alimentato da un movimento al quarzo svizzero ETA F06.111 di alta precisione e altamente affidabile con una durata della batteria di 68 mesi. Come si conviene al quarzo, la lancetta dei secondi si muove a salti con un intervallo di un secondo, e quando la carica scende in modo critico, salta a salti di 4 secondi, segnalando che è ora di occuparsi della sostituzione della batteria.

Il meccanismo fornisce l'indicazione di ore, minuti e secondi (lancette centrali), nonché della data (nella finestrella a ore 6). La cassa dell'orologio a forma di cuscino è realizzata in acciaio inossidabile 316L, il suo diametro è di 44 mm, lo spessore è di 12 mm. La cassa è impermeabile fino a 7 m La corona è scanalata, protetta, a vite, tre posizioni: stato incassato - neutro, anticipo di uno scatto (dopo lo svitamento) - correzione della data, anticipo di due scatti (anche dopo lo svitamento ) - "stop second" e installazione delle frecce.

Notiamo qui che, in primo luogo, non bisogna dimenticare di avvitare la corona dopo la fine delle manipolazioni con essa e, in secondo luogo (correndo un po' più avanti), la carica manuale è disponibile anche nella variante su un calibro meccanico a carica automatica - è con la corona a vite. Notiamo anche che la corona, contrariamente alle aspettative, non porta il logo del marchio - un po' un peccato, anche se non ha molto significato pratico.

Vetro - zaffiro, con rivestimento antiriflesso. Il fondello è inciso con l'immagine sorprendente di un gruppo di barche a vela, ispirata alla collaborazione di Delma con IMOCA Ocean Masters. L'orologio è dotato di un cinturino in caucciù blu con una classica fibbia in acciaio.

Ti consigliamo di leggere:  L'orologio ha stabilito 10 record mondiali da Christie's

Indici e lancette massicce (le stesse enormi ore e minuti, più una punta triangolare dei secondi) sullo sfondo di un quadrante nero sono chiaramente visibili con qualsiasi luce, così come in sua assenza, grazie al rivestimento luminescente. Tuttavia, questo è piuttosto in teoria: in realtà, le lancette delle ore e dei minuti sono ben visibili, anche nel buio più completo; i segni sono notevolmente più deboli e il movimento della lancetta dei secondi non è affatto visibile. Questo è un po 'fastidioso, ma generalmente accettabile: il modello ti consente di scoprire l'ora corrente nella completa oscurità con una precisione fino a un minuto senza problemi, e tale esigenza non si presenta così spesso nella vera vita di tutti i giorni.

In generale, il modello soddisfa pienamente i requisiti della norma subacquea internazionale ISO 6425, anche per la presenza di una lunetta girevole unidirezionale (in senso antiorario). Ma è necessario parlarne soprattutto, poiché è lui che determina l'essenza specifica del modello: l'indicazione di flussi e riflussi.

Innanzitutto: questa lunetta scanalata è realizzata in alluminio anodizzato, nei colori blu e nero. E, soprattutto, il suo markup. Include le denominazioni "HIGH TIDE" (cioè acqua alta - alta marea), "LOW TIDE" (rispettivamente, bassa marea - bassa marea) e indica il numero di ore rimaste prima dell'alta marea (sul lato sinistro) o trascorse dopo di essa (a destra), 6 ore per ogni periodo.

Come abilitare questa funzione? In realtà - niente di complicato. L'unica cosa che serve "di lato" è una tavola delle maree nel luogo del globo che ci interessa.
Quindi, abbiamo un tavolo davanti ai nostri occhi. Ora ruotiamo la ghiera in modo che il punto "ALTA MAREA" su di essa sia allineato con l'ora della prossima alta marea. Diciamo che stiamo facendo queste cose la mattina del 16 giugno 2022. Secondo la tabella, il punto di massima marea si verifica alle 8 in punto. Qui, contro il segno "8" sul quadrante, impostiamo il suddetto punto della lunetta. Dopodiché, la lancetta delle ore ci mostrerà quanto tempo è trascorso dopo l'alta marea, quindi raggiungerà l'ora della bassa marea e mostrerà quanto tempo manca alla prossima alta marea.

Nota: il periodo di 6 ore (l'intervallo tra l'alta e la bassa marea) è standard, ma a volte può essere violato. Pertanto, la posizione della lunetta non deve essere lasciata invariata "per sempre": è meglio controllare di tanto in tanto il tavolo.

Non solo flussi e riflussi

Abbiamo detto sopra che la funzionalità dell'orologio Delma Oceanmaster è piuttosto ampia. Ciò vale anche per il modello "mareale" considerato. Il suo quadrante ha una linea orizzontale con i segni "+" e "-", rispettivamente sopra e sotto la linea, e indici nelle posizioni "1.30", "4.30", "6", "7.30" e "10.30", rosso e blu. Queste sono le funzioni della pianificazione tattica e dei punti velici. Che bello!

Ti consigliamo di leggere:  Novità arcobaleno - G-SHOCK MTG-B2000XMG Rainbow Mountain

Ma è già abbastanza difficile, quindi spiegheremo brevemente.

Perché abbiamo bisogno di una linea tra i segni "9" e "3" e anche i vantaggi e gli svantaggi sopra e sotto? Il fatto è che nella regata dei velieri la partenza è estremamente importante. La linea indicata simboleggia solo la linea di partenza e i pro ei contro consigliano in quale direzione è meglio iniziare: dalla nave di partenza o, al contrario, nella sua direzione. Questo è determinato come segue: 1) teniamo l'orologio orizzontalmente, e in modo che la direzione "12 - 6" coincida con la direzione del vento; 2) pianifichiamo una rotta dalla nave di partenza alla boa più vicina (boa); 3) se la linea di rotta cadeva nel settore compreso tra i segni "12" e "9" del quadrante (contrassegnato da più), allora si parte verso il segno, se nel settore compreso tra "9" e "6" (contrassegnato con svantaggi) - verso la nave di partenza.

Bene, che dire dei punti vela, sono indicatori rossi e blu? È ancora più difficile con loro: devi essere in grado di gestire le vele ... Tuttavia, puoi capire il principio. Punta l'orologio al segno 12 in direzione del tuo yacht (congratulazioni anche per il possesso di uno yacht). Se il vento soffia sulla tua fronte - questo si chiama vento contrario, è impossibile seguire questa rotta, le vele si sciacquano. O cambia rotta, o abbassa le vele, getta l'ancora, aspetta. Il vento soffia ai segni "10.30" o "1.30" - questo è un vento cattivo. Nei segni "7.30" o "4.30" - questo è il paterazzo. Nel segno "6" (cioè a poppa) - questa è una strambata. Ebbene, ci sono ancora le indicazioni per i segni "9" e "3", sono già visibili, quindi non sono contrassegnati separatamente; un tale vento laterale è chiamato vento di golfo.

Parole molto belle, vero? Questo è tutto, resta solo da impostare le vele in base a quale di queste parole si è rivelata rilevante ... In alcuni casi, puoi ancora rimuovere la trinchetta e impostare lo spinnaker ...

Ebbene, se tutto questo per te (così come per l'autore di queste righe) non è altro che una teoria, e anche allora è vaga, non scoraggiarti. L'orologio è ottimo solo da indossare, particolarmente adatto a giovani ed energici, inoltre attira l'attenzione con la sua insolita funzionalità.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: