Recensione Rodania R19002: una fiaba su un regalo.

"Non ricco, ma pulito": è così che le fiabe a volte descrivono la vita di eroi modesti e gentili (coloro che ereditano il regno entro la fine della storia). Puoi anche descrivere l'orologio Rodania Aigle R19002.

Genesis è un belga con radici e cuore svizzeri

I paesi dell'orologeria più famosi in Europa sono la Svizzera, la Germania e, forse, l'Italia (sì, perché Panerai). Quindi Rodania è una specie di esclusiva, perché è belga.

Rodania è stata fondata nel 1930 in Svizzera. Negli anni '1950 l'azienda aprì un centro di distribuzione in Belgio. Nel 1955, l'attività internazionale di Rodania è stata guidata da un giovane svizzero che vive in Belgio e nel 1995 ha acquistato il marchio: da allora, la sede centrale di Rodania si trova a Bruxelles. Infine, nel 2020 è stata acquistata da diversi imprenditori svizzeri e belgi, ma la registrazione della società è rimasta belga.

Il cuore dell'orologio sono i calibri Swiss Ronda e ISA. Il luogo di produzione dei restanti componenti e dell'assemblaggio non è pubblicato, l'orologio dice "Swiss Movement", non "Swiss made". Forse questo posto è lontano a est.

Nella non troppo lunga storia della Rodania, ci sono stati momenti interessanti: sia il grande sport che il lavoro in condizioni estreme. Ad esempio, l'azienda ha fornito orologi ai partecipanti alle spedizioni in Antartide ed è stata cronometrista del rally, fino alla Dakar.

Impressione generale - budget "Aquila"

Rodania nel suo insieme punta su design minimalista e praticità: casse in acciaio, cristalli zaffiro e resistenza all'acqua di almeno 50 m in ogni modello. Per gli orologi economici, questo è un approccio valido: è improbabile che vengano archiviati con cura in una collezione e selezionati con cura per una determinata immagine. Piuttosto, indossalo ogni giorno e gli orologi "quotidiani" devono essere resistenti e versatili. Tutto questo vale per il nostro eroe di oggi - R19002.

La collezione a cui appartiene si chiama Aigle (tradotto dal francese come "Aquila"). In generale sono ben 25 le collezioni sul sito ufficiale di Rodania, ma ognuna di esse è composta, appunto, da un unico modello in diverse colorazioni. Quindi i compagni "Aquile" differiscono l'uno dall'altro solo per il colore del quadrante, delle lancette e del cinturino o del bracciale.

Se non ti immergi nelle piccole cose, Aigle R19002 non è affatto male. E anche se ti immergi, non è male, ma solo budget.

Ti consigliamo di leggere:  Orologio da uomo Hugo Boss Aeroliner

Design: non ricco, ma pulito

La cassa dell'orologio è il più semplice possibile. La geometria è in ordine, ma non pensare nemmeno ai fronzoli: smussi, bordi complessi, tipi alternati di finiture. La cassa e la lunetta sono lucidate e solo sulla superficie superiore della cassa, sotto la lunetta, è presente una finitura satinata fine. La copertina posteriore è con l'incisione più semplice e noiosa a forma di marchio. La corona è piuttosto bella: grande e con incisa la "R".

La cassa ha una caratteristica molto insolita: non un foro per il cinturino è praticato nelle orecchie, ma due: più vicino alla punta delle orecchie e più vicino alla cassa dell'orologio. Per quanto mi riguarda, se allacciate il cinturino più lontano dalla cassa, lo spazio diventerà oscenamente ampio, ma la scelta in sé è piacevole. Inoltre, con uno spazio maggiore è più conveniente mettere spesso Cinghie Nato e Zulu (a meno che, ovviamente, tu non voglia mettere un orologio elegante sullo Zulu). Ma non ho alcun desiderio di cambiare il cinturino completo. Sottile, morbido e conciso, si adatta bene a un corpo minimalista.

Il quadrante è molto buono: fumè, grigio scuro con riflessi caffè, con l'effetto della luce solare - ha un bell'aspetto (secondo me, l'R19002 è generalmente il migliore tra tutti gli Eagles). Inoltre, crea un interessante effetto visivo per la custodia. Sebbene l'acciaio non sia colorato, se visto dall'alto, il quadrante "condivide" con esso il suo colore fumé e sembra che l'orologio sia leggermente colorato nei toni del grigio.

Tre sottoquadranti sono decorati con un motivo concentrico e anche i raggi del sole scorrono su di essi. Le etichette a forma di numeri arabi e il logo sono in alto, la stampa di numeri e iscrizioni è accurata. Le lancette delle ore e dei minuti hanno un accenno di un bordo longitudinale. È quasi invisibile, ma c'è un angolo tra la metà destra e quella sinistra della freccia e giocano nella luce: una metà è sempre scura, l'altra brilla. C'è un lume sulle lancette, quindi puoi leggere l'ora anche di notte (tuttavia, non c'è un lume sui pennarelli).

I numeri e le lancette color rame contrastano magnificamente con il quadrante scuro. Questo è pratico: nonostante il vetro sia antiriflesso, grazie al contrasto, il tempo si legge anche negli angoli più sfrenati. E molto bello: puoi ammirare ancora e ancora come le scintille di rame lampeggiano sul grigio fumo.

Tutto ciò, tuttavia, non annulla l'economicità complessiva. A un esame più attento, puoi vedere che l'intero quadrante è un unico pezzo di plastica a un livello, su cui sono fusi i sottoquadranti (come non ricordare gli smussi levigati delle arene profonde Cornavin da una recente recensione!). I numeri stessi e il logo, sebbene sopra la testa, sono piatti. E sulle frecce sotto ingrandimento, sono visibili i più piccoli artefatti: particelle di polvere o difetti di elaborazione.

Ti consigliamo di leggere:  Una boccata d'aria fresca - Seiko Prospex US Special Edition, costruito per le condizioni più difficili

Funzionalità: una piacevole sorpresa di pseudo-cronografo

Per far sembrare gli orologi economici più complicati e più costosi, a volte sono realizzati sotto forma di pseudo cronografi: ci sono molti sottoquadranti sul quadrante principale, ma non c'è modo di misurare gli intervalli di tempo.
Rodania Aigle si finge anche un cronografo: tre contatori, due pulsanti a ore 2 ea ore 4, come l'iconico Omega Speedmaster. Ma in realtà, l'arena "alle 3" è solo un indicatore della data, "alle 9" - i giorni della settimana. Ma quello che è "6" ha presentato una piacevole sorpresa.

Di solito la terza arena degli pseudo-cronografi economici è un indicatore di 24 ore che duplica l'ora delle lancette principali. È un po' meno che completamente inutile (a meno che, ovviamente, tu non sia un esploratore polare che determina solo dall'orologio se è l'una fuori dalla finestra o l'una del mattino). E Aigle ha avuto una seconda volta a tutti gli effetti: GMT! La lancetta è sincronizzata con la lancetta delle ore principale, ma viene regolata indipendentemente da essa con incrementi di un'ora. Puoi tenere l'ora sul quadrante principale per Londra e su quello piccolo per Seoul, dove lavora il tuo partner d'affari. Oppure puoi semplicemente duplicare l'ora principale in un formato giorno-notte di 24 ore. È stato bello avere un'utile funzione GMT sullo pseudo-cronografo.

Il pulsante in alto ruota la data, quello in basso regola la seconda volta: una pressione sposta la lancetta di un'ora. I giorni della settimana, ahimè, vengono regolati tramite la traslazione dell'ora tramite la corona: per passare al giorno successivo è necessario far scorrere la lancetta delle ore di 24 ore. Se oggi è giovedì e l'orologio indica lunedì (ad esempio, dopo aver cambiato la batteria), dovrai spostare la lancetta delle ore sei volte sull'intero quadrante per correggere il giorno della settimana. In condizioni naturali, la lancetta del giorno della settimana inizia a spostarsi gradualmente tra l'una e le due del mattino, per poi salire alla boa successiva alle 4 del mattino.

Sotto il cofano, l'orologio ha il calibro ISA 9238. Si tratta infatti di una manifattura svizzera, proprio come ETA e Ronda, ma nella classifica è inferiore a entrambi. In sostanza, ISA si è piazzata nelle ore di seconda fila - Adriatica, Swiss Military Hanowa, Charmex... Rodania. Tuttavia, non ci sono particolari lamentele sull'affidabilità sui forum di orologi.
Ma personalmente, ho lamentele sull'accuratezza, vale a dire l'accuratezza dei colpi.

Ti consigliamo di leggere:  Raymond Weil Toccata - collezione donna aggiornata in stile vintage

Frecce - da non perdere

La lancetta dei secondi è garantita per colpire i segni su quegli orologi al quarzo, dove è prevista una funzionalità speciale per questo (Longines Conquest VHP) o un movimento regolare della lancetta (Bulova 262 kHz o semplice Casio MTP-SW3xx). Il nostro Aigle non ce l'ha. Pertanto, non sorprende che su un terzo del quadrante la lancetta dei secondi centrale cada rigorosamente nei segni, sul terzo - rigorosamente a metà tra i segni, e il terzo rimanente sia "intermedio".

Ma anche la lancetta delle 24 ore non rientra nel segno: quando sono le 7:00 dell'ora principale, la lancetta piccola mostra circa dieci minuti alle sette. E anche la data indica oltre i segni. In generale, l'unico sottoquadrante su cui la freccia colpisce nel posto giusto è il giorno della settimana.

Ad essere onesti, i quadranti piccoli sono così piccoli che se non guardi da vicino, non noterai imprecisioni. D'altra parte, se la seconda ora o data è importante per te, a causa di colpi imprecisi nei segni, puoi confondere le letture.

Riepilogo - Solo orari giornalieri

Il Rodania Aigle non ha l'alone di una storia gloriosa, né un calibro innovativo, né un design leggendario. Non puoi vantarti di loro con un conoscente esperto di orologi. È solo un orologio per tutti i giorni.

Grazie alle dimensioni medie (diametro - 42,5 mm), allo spessore ridotto (11 mm) e ai contorni lisci, si adattano comodamente al braccio e si adattano facilmente sotto i polsini. Sul cinturino sono abbastanza leggeri e non si stancano durante il giorno. La durata della batteria promessa è di poco inferiore ai tre anni, la precisione va da -10 a +20 secondi al mese.

Tra gli ovvi vantaggi: buona leggibilità del quadrante principale, resistenza all'acqua di 50 m, acciaio e vetro zaffiro, una seconda volta a tutti gli effetti, comoda conversione della data e pulsanti GMT. Il design elegante e piuttosto neutro andrà bene con abiti in stili diversi. Per alcuni anche l'affiliazione belga del marchio e del calibro svizzero sarà un plus. Tra gli aspetti negativi: scarsa leggibilità dei contatori e il mancato raggiungimento dei segni da parte delle lancette dei contatori, fino alla distorsione delle letture.
Si ritiene che l'orologio sia ben fatto, ma con un budget limitato: un eroe modesto e positivo di un racconto popolare.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: