Gioielli dalla parola "rosso": cosa regalare Ariete?

Simboli preziosi e semipreziosi per i nati all'inizio della primavera: scegli i gioielli per l'Ariete.

Perché rosso

La fine di marzo e l'inizio di aprile è il tempo dello zodiaco Ariete. I nati sotto di essa amano scoprire cose nuove: sono carismatici propositivi e intraprendenti. Le loro pietre riflettono l'elemento del Fuoco, a cui appartiene il segno.

Si ritiene che l'Ariete sia una natura appassionata e violenta che richiede controllo e persino moderazione dall'esterno. Questo è in qualche modo diverso dalla percezione dell'Ariete, o agnello, nel cristianesimo, dove personifica la vittima innocente. L'Ariete zodiacale è abbastanza in grado di difendersi e non essere offeso.

Pertanto, le pietre che sono considerate i talismani di questo segno sono impressionanti: sono accomunate da un segno di un colore brillante, e non solo caldo, ma caldo infuocato: si tratta di rubini, granati piropi rossi, diaspro scarlatto e cremisi, zircone rosso, agata color mattone o rossastra - corniola e corniola.

Cosa fa

La pietra più costosa dell'elenco - rubino, in particolare una varietà di brillante tonalità di "sangue di piccione". I migliori rubini sono stati estratti in Birmania, ma questi giacimenti sono già stati per lo più selezionati. Sono apprezzate anche le pietre dello Sri Lanka del Mozambico. Si ritiene che il rubino sia responsabile della saggezza e trattenga gli impulsi sconsiderati dell'Ariete. Anticamente era anche una pietra della fertilità.

Melograno-piropo, secondo gli astrologi, aiuta l'Ariete a raggiungere il successo in amore, poiché è una "pietra della passione". Si trova spesso nei tubi di kimberlite: geologicamente è un compagno di diamante. I gioielli con granati sono un souvenir tradizionale della Repubblica Ceca, dove sono stati estratti per diversi secoli. Inoltre, queste pietre si trovano nella Yakutia russa, nello stesso luogo in cui si trovano i depositi di diamanti.

Zircone, ovvero la sua varietà rossa - giacinto - Gli astrologi lo considerano un talismano che aggiunge resistenza e chiarezza mentale al proprietario-Ariete. È una pietra naturale di elevata durezza. A volte viene confusa con la zirconia cubica, cosa che non dovrebbe essere fatta: a differenza dello zirconio, pietra di zircone - naturale.

Ti consigliamo di leggere:  Pietre Gemelli: adatte per uomini e donne di questo segno zodiacale

diaspro - non tanto un gioiello quanto una pietra ornamentale: non è un minerale, ma una roccia tenera e facilmente tagliabile a base di quarzo e calcedonio con impurità di altri minerali. A causa delle impurità, il diaspro acquisisce, tra l'altro, una tonalità rossa o rossa mattone. Jasper è usato per tagliare pezzi grezzi per spille e ciondoli, figurine e altri oggetti.

Agata rossa, come tutte le agate, è una varietà di calcedonio, una pietra tenera spesso usata per intagli glittici decorativi. Una pietra di un'ombra di caviale di salmone rosso-arancio, un po' sfocata è chiamata corniola, un colore rosso intenso e "carnoso" è chiamato corniola o corniola. Una delle versioni dell'origine del nome è dal latino carne, cioè "carne"; un'altra versione è da cornus, che significa corniolo, le cui bacche sono anch'esse rosso intenso.

Con cosa sono vestiti?

Preziosi rubini sono incastonati oro rosa e giallo. Si ritiene che il metallo dalle tonalità calde enfatizzi meglio la luminosità del rubino. Con la crescente popolarità dell'oro bianco e del platino, tali combinazioni non sono rare, soprattutto perché i rubini sono spesso combinati nei gioielli con i diamanti, che sono anche considerati la pietra dell'Ariete.

Diaspro, corniola e corniola economici sono solitamente incastonati in argento, principalmente a causa della sua relativa economicità. Queste pietre sembrano particolarmente vantaggiose sotto forma di piatti o cabochon piatti incastonati in argento annerito. Molto belle le gemme di agata dal diaspro cosiddetto "nastro", costituito da più toni di diversi colori, e piatti di corniola e corniola con venature a contrasto.

I piropi sono incastonati sia in argento che in oro. Nella Repubblica Ceca è consuetudine incastonarli in argento: la varietà locale di granato rosso è piuttosto scura, con una lucentezza vitrea, e l'argento mette in risalto i lineamenti della pietra.

Immagine dell'Ariete

L'ariete è un motivo frequente in gioielleria. Ciò è dovuto al simbolismo cristiano: non si tratta dell'immagine dello zodiaco Ariete, ma piuttosto dell'agnello biblico. La versione più famosa di questo tema è l'Ordine ispano-austriaco del vello d'oro.

Ti consigliamo di leggere:  Lussuosi gioielli ALROSA DIAMONDS per i look estivi più esclusivi

Questa insegna dinastica fu fondata nel XV secolo dal duca di Borgogna, Filippo III il Buono; da lui la tradizione di conferire il Toson d'Oro passò ai rami spagnoli e austriaci degli Asburgo. L'ordine è un'immagine dorata di una pelle appesa di un agnello o di un agnello, che simboleggia il vello d'oro, noto dall'antica mitologia, trovato dagli Argonauti in Colchide.

L'immagine di agnelli e agnelli su ciondoli in argento o oro, che simboleggiano il segno zodiacale Ariete, sembra meno formale. Possono essere naturalistici o stilizzati fino al punto di essere abbozzati. In alternativa, i segni zodiacali dell'Ariete hanno la forma di un simbolo che ricorda la lettera V con dei trattini ricurvi in ​​alto, come le corna di ariete.

Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici:
armonissimo
Aggiungi un commento

;-) :| :x : Twisted: :Sorriso: :shock: : triste: :Rotolo: : Razz: : Oops: :o : Mrgreen: : Lol: : Idea: : Grin: :il male: : Cry: : Cool: :freccia: : ???: :?: :!: